Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, Allegri in Premier: c’è l’accordo

Calciomercato Juventus, Allegri in Premier: c’è l’accordo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53
CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, Allegri ai saluti: per giugno c’è già l’accordo con un’inglese

Massimiliano Allegri (Getty Images)

Massimiliano Allegri potrebbe essere alla sua ultima stagione sulla panchina della Juventus. Il tecnico toscano avrebbe già trovato un accordo triennale con un club inglese

Momento non facilissimo per la Juventus, che in campionato continua a macinare vittorie ma faticando e senza convincere. In Champions, invece, la qualificazione ai quarti è a forte rischio dopo lo 0-2 di Madrid. Se lo scudetto resta comunque al sicuro, un’eventuale eliminazione con l’Atletico aprirebbe scenari importanti per il futuro del tecnico toscano. In ogni caso il ciclo dell’ex Milan allo Stadium potrebbe essere concluso: come rivela il giornalista Maurizio Pistocchi su Twitter, Allegri avrebbe già deciso di lasciare la Juventus a fine stagione. L’allenatore livornese, infatti, sarebbe già d’accordo con un club della Premier League con un’intesa triennale.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Allegri verso la Premier: Chelsea e United favorite

Per Massimiliano Allegri si parla di un’avventura in Premier League da diversi anni, con l’Arsenal che sembrava la destinazione più probabile come erede di Arsene Wenger. I Gunners hanno poi virato su Unai Emery, che non sta affatto demeritando viste le corazzate City e Liverpool. Per questo motivo il profilo dell’allenatore toscano è decisamente più adatto al Manchester United, che ha trovato la sorpresa Solskjaer dopo l’addio di Mourinho ma difficilmente confermerà il norvegese. Per i Red Devils Allegri sarebbe senza dubbio l’allenatore ideale, vista la filosofia dei Red Devils negli ultimi anni, che bada più alla compattezza che al bel gioco. E ad Old Trafford si ricomporrebbe la coppia con Pogba. Chi potrebbe cambiare già tecnico in estate è il Chelsea: Sarri arranca ed è in lotta per il quarto posto, i tifosi e i giocatori non sembrano più fidarsi dell’ex Napoli. Così i Blues potrebbero passare da un toscano all’altro.