Napoli-Udinese, tanta paura per Ospina: il colombiano si accascia a terra

Napoli-Udinese, le condizioni del portiere sudamericano

Napoli Udinese
Napoli Udinese Ospina

Tanta paura per David Ospina. Il portiere colombiano del Napoli, che subisce un colpo alla testa ad inizio partita da Pussetto in maniera fortuita, non è stato sostituito da Carlo Ancelotti continuando a giocare accasciandosi successivamente a terra al minuto 43. Lo staff medico è subito piombato sul terreno di gioco cercando di soccorrere con le prime manovre l’estremo difensore azzurro, trasportato d’urgenza in ospedale. Nelle prossime ore il Napoli pubblicherà un comunicato ufficiale circa le condizioni del portiere sudamericano. Sky Sport ha svelato pochi minuti fa che Ospina si trova in questo momento in ospedale ed è cosciente con la moglie che l’hanno raggiunto immediatamente.

Per tutte le ultime notizie di mercato del Napoli CLICCA QUI!

Napoli-Udinese 2-2, il tabellino del primo tempo

NAPOLI (4-4-2): Ospina (43′ Meret); Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Younes; Mertens, Milik.
A disp. Karnezis, Hysaj, Luperto, Mario Rui, Zedadka, Gaetano, Verdi, Ounas
All. Ancelotti

UDINESE (4-4-2): Musso; Stryger-Larsen, Ekong, Mandragora, Ter Avest; Fofana, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna.
A disp. Nicolas, Perisan, Battistella, bocic, De Maio, Ingelsson, Micin, Vasko, Wilmot, Okaka.
All. Nicola

MARCATORI: 18′ Younes, 26′ Callejon, 30′ Lasagna (U), 36′ Fofana (U)
AMMONITI: Sandro, Zielinski

S.I.