Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, da Chiellini a Mandzukic: il punto sui rinnovi

Calciomercato Juventus, da Chiellini a Mandzukic: il punto sui rinnovi

CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, capitolo rinnovi: i casi spinosi dei bianconeri

futuro Mandzukic
Mario Mandzukic (Getty Images)

Nei prossimi mesi la Juventus dovrà discutere anche gli eventuali rinnovi con alcini big della rosa: in cima Chiellini e Mandzukic

La Juventus, praticamente archiviato da tempo il discorso scudetto, riverserà le sue forze sulla Champions League. In estate il calciomercato vivrà dell’onda lunga di questa stagione, con Paratici che con tutta probabilità effettuerà diversi cambi, per riprovare l’assalto alla coppa o per confermarsi. Molto dipenderà dai rinnovi di alcuni giocatori importanti, che dal primo luglio andranno ufficialmente in scadenza. Tra questi senatori come Giorgio Chiellini e Mario Mandzukic, che però potrebbero andare incontro a un futuro diverso.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, da Chiellini a Mandzukic: i senatori in scadenza 2020

In cima alla lista dei giocatori della Juventus con contratto in scadenza 2020 e che quindi sono in ‘urgenza’ di rinnovo c’è Giorgio Chiellini, che aveva firmato il prolungamento lo scorso anno. Il difensore toscano è ancora il perno fondamentale su cui si poggia la difesa dei bianconeri, così come quella della Nazionale. Ha quasi 35 anni, ma la sua importanza anche a livello di spogliatoio e di carisma in campo gli permetteranno di conservare un posto di rilievo nella Juventus, anche per fare da chioccia ai giovani rampanti che Paratici ha intenzione di portare a Torino. Mario Mandzukic, invece, non è più così sicuro di restare in bianconero: una cessione non è ipotesi da scartare a priori, viste anche le possibili offerte faraoniche dall’Oriente. Il croato potrebbe anche rinnovare per permettere alla Juve di incassare una cifra più alta da un eventuale addio.

Non dovrebbero esserci problemi per Blaise Matuidi, sempre più importante del centrocampo di Allegri: un giocatore con le sue caratteristiche resta difficile da trovare e la Juve non se lo farà scappare. Poi c’è Cuadrado, ormai sempre più ai margini del progetto bianconero, complici anche i tanti infortuni. Il colombiano con ogni probabilità partirà in estate per rilanciarsi e sentirsi di nuovo importante. Discorso diverso per Moise Kean, anche lui in scadenza 2020: la Juve ha tutta l’intenzione di puntarci per il futuro, ancor più dopo l’ennesima prova superata anche in Nazionale. Il prolungamento in questo caso è scontato.

F.I.