Home Mercato Milan, da Malcom a Thauvin: come cambiano gli scenari

Milan, da Malcom a Thauvin: come cambiano gli scenari

CONDIVIDI

Sarà bagarre sugli esterni offensivi per il Milan che in estate proverà a rinnovare quella zona di campo. Tanti nomi e tanta concorrenza per i vari Malcom, Thauvin, Pepè e non solo. 

Malcom (Getty Images)

Il calciomercato del Milan potrebbe cambiare radicalmente in caso di qualificazione alla prossima Champions League, che ad una giornata dalla fine appare complicata ma non del tutto impossibile. Archiviato il finale di campionato ci sarà quindi da pensare alle entrate, alle uscite e soprattutto al prossimo allenatore. Dalla nuova guida tecnica potrebbe anche dipendere il destino di Suso e Calhanoglu, esterni ancora non certi di restare anche l’anno prossimo. Proprio in quella zona di campo il Milan dovrebbe adoperare una leggera rivoluzione. Tra i profili accostati al club rossonero c’è sempre il costosissimo Pepè sul quale si potrebbe andare forte in caso proprio di addio del numero 8 spagnolo. Christophe Galtier, allenatore del club transalpino ha inoltre ammesso che il giovane ivoriano lascerà in estate: “Pepe è un giocatore di altissimo livello che avrà una grande decisione da prendere nello scegliere il prossimo club. Ci sarà una battaglia tra le grandi squadre europee”. Sfida alla quale potrebbe iscriversi anche il Milan.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, punto esterni: da Thauvin a Malcom

Scenari complicati anche per altri due top player accostati in passato al Milan: Malcom del Barcellona e Thauvin del Marsiglia. Per quanto riguarda il mancino dell’OM lo stesso calciatore ieri ha ammesso di trovarsi molto bene con il club francese ricordando anche i due anni ancora di contratto. Ma non è comunque escluso che il giocatore possa lasciare Marsiglia in virtù anche della mancata qualificazione alle coppe europee.

Leggi anche–> Milan, Sensi sempre più vicino: affare in dirittura d’arrivo

Pista molto più ostica quella per Malcom sul quale secondo ‘As’ si sarebbe inserito anche il Borussia Dortmund. Dal canto loro i blaugrana chiederanno circa 40 milioni. Sembrano infine perdere quota Everton del Gremio e Allan Saint-Maximin del Nizza.

G.B.