Milan, in bilico il futuro di Suso in rossonero

Suso, esterno del Milan, potrebbe non restare in rossonero anche nella prossima stagione: le ultime sul calciomercato del club meneghino

Jesus Suso potrebbe non essere una delle soluzioni offensive a disposizione del Milan nella prossima stagione. L’ex giocatore del Liverpool, ha brillato a corrente alterna nel campionato appena trascorso, e potrebbe lasciare San Siro nell’imminente sessione di calciomercato. Lo spagnolo classe 1993, il cui contratto scadrà nel 2022, vorrebbe il rinnovo del contratto, a cifre superiori rispetto a quanto percepisce attualmente. D’altro canto, il Milan potrebbe sacrificarlo per investire i soldi della sua cessione e finanziare così il mercato in entrata.

Per le ultime notizie sulla sessione dei trasferimenti estiva—> clicca qui!

Milan, la stagione in chiaroscuro di Suso e un futuro societario da definire

Nella stagione appena trascorsa, Suso non ha particolarmente impressionato. Dopo due annate da trascinatore assoluto del Milan, l’ex membro del reparto offensivo del Genoa ha faticato a trovare gli spazi di sempre, con i difensori della Serie A che hanno imparato a prendergli le misure. Nonostante ciò, il suo bottino è di altissimo livello, con 7 reti messe a segno e ben 9 assist serviti ai compagni. In più, molto dipenderà dalla direzione tecnica del Milan e, se il club rossonero dovesse prendere parte alla prossima Europa League.

GT