Home Mercato Milan, Tare svela il suo futuro: “Tutto può succedere nel nostro mondo”

Milan, Tare svela il suo futuro: “Tutto può succedere nel nostro mondo”

CONDIVIDI

Il dirigente della Lazio, Igli Tare, sarebbe la prima scelta come ds del Milan. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Top-Channel.tv

Tare Milan
Tare

Igli Tare potrebbe diventare a breve il nuovo direttore sportivo del Milan dopo l’addio con Leonardo. Il dirigente albanese della Lazio è una delle prime scelte di Paolo Maldini, ma lo stesso biancoceleste ha dichiarato ai microfoni di Top-Channel.Tv: “”Fa parte del nostra professione, dobbiamo essere equilibrati. Sono cose positive. Bisogna sapere come gestirle bene. Ciò che conta è che sono in un grande club e in un ambiente molto familiare, è importante per avere risultati positivi”.

Poi sul suo futuro ha aggiunto: “Non posso prevedere il futuro. Ciò che ora è importante è il momento attuale; sono felice e sto bene. Per avere successo nel mio campo è necessario avere il giusto entusiasmo ed essere circondato da un ambiente positivo. Questa è una delle cose principali che poi porta al successo. Per quanto riguarda il futuro, non posso prevederlo, perché sono alla Lazio, un grande club. Però sono un professionista, tutto può succedere nel nostro mondo”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Milan, le scoperte di Tare

Da Luis Alberto a Milinkovic-Savic, sono due dei tanti giocatori lanciati da Igli Tare nella sua esperienza alla Lazio. Il dirigente albanese ha riscoperto giocatori ricchi di talento, ma senza convinzione come lo spagnolo oppure è andato alla ricerca di giovani calciatori in rampa di lancio in campionati minori come il serbo. Ora il suo futuro potrebbe essere a Milano con Maldini che lo aspetta a braccia aperte. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità importanti sul futuro dell’albanese che saluterebbe così il presidente Lotito, il primo a credere nelle sue qualità di grande scopritore di talenti dopo l’esperienza da attaccante nella squadra della Capitale diversi anni fa.

S.I.