Home Mercato Inter Inter, Sensi sempre più vicino: prestito oneroso con diritto di riscatto

Inter, Sensi sempre più vicino: prestito oneroso con diritto di riscatto

CONDIVIDI

L’Inter soffia Stefano Sensi al Milan. Il club nerazzurro è vicinissimo alla chiusura del centrocampista della Nazionale italiana: ecco le cifre dell’accordo

Sensi Milan
Sensi (Getty Images)

L’Inter vuole rinforzare la zona centrale del campo. Prima dell’arrivo a Milano Antonio Conte ha stabilito i rinforzi in vista della prossima stagione e così la società nerazzurra vorrebbe accontentare l’allenatore leccese. Come svelato da Sky Sport il centrocampista del Sassuolo e della Nazionale italiana, Stefano Sensi, sarebbe ad un passo dall’Inter con gli incontri terminati tra il dg del Sassuolo, Giovanni Carnevali, e l’agente del giocatore, Giuseppe Riso, che ha rivelato buone sensazioni per il buon esito della trattativa. L’accordo sarebbe ad un passo sulla base del prestito oneroso (5 milioni) con il riscatto fissato sui 25 milioni di euro. Inoltre, sarà inserita anche una contropartita tecnica come Edoardo Vergani, giovane attaccante classe 2001 della Primavera nerazzurra. Sensi andrà, invece, a guadagnare circa 1,8 milioni a stagione per i prossimi cinque anni. Il suo acquisto, però, non toglie dalla lista il nome di Nicolò Barella, che continua a piacere tanto all’Inter e, soprattutto, al neo-tecnico Conte. Nei giorni scorsi il centrocampista del Sassuolo è stato molto vicino al Milan, che però ha cambiato obiettivi per il futuro centrocampo rossonero.

Per le ultime notizie sul calciomercato nerazzurro —> clicca qui!

S.I.