Inter, idea Dani Alves per la fascia destra: occasione a parametro zero

Seconda giovinezza in arrivo per Dani Alves. Il terzino del Brasile, protagonista di una Copa America da applausi, potrebbe sbarcare nuovamente in Serie A dopo l’addio al PSG

Dani Alves
Dani Alves (Getty Images)

Dani Alves e l’amore per l’Italia. Il 36enne terzino brasiliano, che sarà impegnato domani sera nella finale di Copa America contro il Perù, sarebbe finito nel mirino dell’Inter come svelato dal portale sudamericano “UOL Esporte” ricevendo un’offerta ufficiale dal club nerazzurra. Per ora sembra esserci stata soltanto una chiacchierata con la richiesta di Conte che potrebbe essere accolta. Nonostante la non giovanissima età, il capitano del Brasile sta dimostrando di essere ancora al top della forma con assist deliziosi e chiusure difensive come ai vecchi tempi. Dopo l’addio al PSG, tanti club europei si sarebbero fiondati sul giocatore brasiliano come le sue ex squadre, Barcellona e Siviglia, o l’Atletico Madrid pronto a rinforzare il pacchetto arretrato. Entro il 20 luglio il suo futuro sarà deciso: ora si pensa alla conquista della Copa America con la Nazionale guidata dal Ct Tite che è nettamente favorita. L’Inter resta alla finestra cercando di preparare l’assalto decisivo per l’esperto terzino sudamericano.

Per tutte le ultime notizie di mercato sull’Inter e non solo CLICCA QUI!

Inter, esperienza e tanta qualità per Dani Alves

Per le idee di Antonio Conte Dani Alves sarebbe perfetto per trovare la quadratura sulla fascia destra. Dal 3-5-2 al 3-4-3, i due sistemi di gioco più usati dall’allenatore leccese, il brasiliano potrebbe rappresentare un elemento fondamentale sia in fase di spinta e sia in quella di copertura. Nei prossimi giorni ci potrebbero essere dettagli importanti con l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, che ha svelato pochi minuti fa l’addio a Mauro Icardi e Radja Nainggolan, che rientrano nei piani dell’ex Juve e Chelsea. Il calciomercato sta entrando, a poco a poco, nel vivo con numerose trattative che dovranno essere portate a termine dalle big d’Europa.

S.I.