Juventus, Everton sul giovane Kean: contatti in corso

Kean sarebbe finito nel mirino dell’Everton: l’attaccante classe 2000 pronto a dire addio alla Juventus. Prossimi giorni decisivi 

Kean Juventus
Kean Juventus (Getty Images)

Dopo una stagione da protagonista nonostante l’Europeo Under 21 da dimenticare, Moise Kean avrebbe tante pretendenti in vista della prossima stagione. Come svelato da Sky Sport il giovane attaccante classe 2000 sarebbe finito nel mirino dell’Everton che avrebbe contattato la dirigenza bianconera per capire le intenzioni della compagine piemontese. Proprio in queste ore Paratici sta volando in Inghilterra per chiudere altre operazioni. Tra acquisti e cessioni la Juventus è sempre molto attiva per regalare a Sarri giocatori di prima fascia. Anche il giocatore sarebbe entusiasta della destinazione Everton, ma non è l’unica squadra al momento sulle sue tracce. Nell’ultima stagione Kean ha messo a segno ben sei reti in Serie A in tredici partite dopo una prima parte in panchina. Massimiliano Allegri gli ha dato fiducia da inizio marzo schierandolo titolare nel match contro l’Udinese con Kean che mise a segno una doppietta. Ora il suo futuro potrebbe essere lontano dalla Serie A con tante big d’Europa che sono sulle sue tracce già da tempo.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI

Juventus, Kean per arrivare ad Icardi

La valutazione del giocatore da parte della società bianconera si aggira intorno ai 45 milioni di euro e, proprio con questa cessione, la Juventus avrebbe liquidità per tentare l’assalto definitivo a Mauro Icardi in attesa di conoscere la sua destinazione. L’attaccante argentino, rimasto in Italia, si troverebbe ad Ibiza in compagna della moglie-agente Wanda Nara. Sulle sue tracce ci sarebbero anche Roma e Napoli, pronti ad acquistare il forte centravanti argentino in uscita dall’Inter. I prossimi giorni saranno decisivi per capire le intenzioni della Juventus, che ha vinto soltanto ai rigori contro l’Inter nel secondo match di International Champions Cup.

S.I.