Roma, Mkhitaryan show contro la Bosnia di Dzeko: l’armeno scalda i motori per il campionato

Roma, Mkhitaryan e Dzeko si affrontano in Armenia-Bosnia, ed il fantasista ex Arsenal incanta tutti: l’armeno scalda i motori in vista della Serie A

Mkhitaryan Roma
(Getty Images)

Contro l’Italia aveva già dimostrato quanto di buono può fare una Nazionale come quella armena. E oggi, la sua Armenia ha continuato su questo filone, battendo nettamente la Bosnia 4-2. Un match che la Roma avrà guardato certamente con il sorriso sulle labbra: due reti ed un assist di Henrikh Mkhitaryanuna rete di Edin Dzeko. Il fantasista in prestito dall’Arsenal è stato protagonista di una partita di grande spessore, incantando tutti con una doppietta e l’assist per Hambardzumyan in occasione della terza rete armena. Una prestazione che ha reso doppiamente felice la società giallorossa, dato che dall’altra parte del campo Edin Dzeko ha mostrato di essere in palla ed in piena forma campionato.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Roma, attenti a quei due: Mkhitaryan-Dzeko, la coppia che può risollevare i giallorossi

D’altronde, due campioni esperti e navigati come Henrikh Mkhitaryan ed Edin Dzeko sempre meglio averli con che contro. E la Roma questo lo sa, soprattutto con il bosniaco, che ha prima rischiato di perdere nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, e poi convinto a restare per essere protagonista. Adesso, novanta minuti di Armenia-Bosnia confermano un indizio: l’ex Arsenal e l’ex Manchester City possono essere gli uomini giusti per risollevare le sorti del club capitolino. Due attaccanti, reduci da una stagione opaca per entrambi, vogliosi di rilanciarsi e rilanciare la propria carriera. Fonseca, quindi, sfrega le mani in vista del Sassuolo e studia nella sosta il modo giusto per far convivere l’armeno con Dzeko ed il resto del reparto offensivo. Roma è autorizzata a sognare.

A.M.