Home News Roma-Sassuolo, Spinazzola tra i convocati: Fonseca potrebbe lanciarlo dal 1′?

Roma-Sassuolo, Spinazzola tra i convocati: Fonseca potrebbe lanciarlo dal 1′?

CONDIVIDI

Roma-Sassuolo, Leonardo Spinazzola torna a disposizione di Paulo Fonseca. Il tecnico lusitano potrebbe lanciarlo dal 1′?

Roma Rugani Zappacosta
Mancini e Spinazzola (Getty Images)

Per fortuna, la cattiva sorte non si è accanita troppo su di lui. Un piccolo stop ed eccolo qua, già pronto a dire la sua: Leonardo Spinazzola torna a comparire nella lista dei convocati di Paulo Fonseca, in vista di Roma-Sassuolo. Una bella notizia per il tecnico lusitano e per la società giallorossa, che ritroveranno quello che è stato uno degli acquisti più importanti dell’ultima sessione di calciomercato. L’ex Atalanta e Juventus è volenteroso di rilanciarsi da titolare in una piazza importante come quella capitolina, soprattutto dopo l’ultima stagione in bianconero, dove l’esterno italiano è stato poco più di una comparsa, con 12 presenze stagionali tra Serie A, Champions League e Coppa Italia. Contro i neroverdi, Spinazzola potrebbe tornare in campo e potrebbe farlo dal primo minuto. Adesso, sta a Fonseca valutare le sue condizioni e fissarne il relativo minutaggio.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Roma-Sassuolo, non solo Spinazzola: rebus difesa per Fonseca

In vista della sfida tra Roma Sassuolo, il tecnico giallorosso continua a studiare le ipotesi migliori per la propria difesa. Durante la sosta per le Nazionali, Paulo Fonseca ha certamente fatto i compiti a casa, nel tentativo di configurare il miglior assetto difensivo possibile per la sfida contro i neroverdi. La squadra di De Zerbi è un avversario temibile, soprattutto negli spazi aperti, faccenda che la difesa giallorossa sembra aver largamente sofferto contro Genoa e Lazio. Adesso, Fonseca studia il possibile quartetto arretrato anti-Sassuolo. Florenzi è favorito per un posto in fascia destra, mentre Fazio e Smalling dovrebbe essere la coppia al centro della difesa (occhio anche a Mancini al posto dell’inglese). Spinazzola, invece, ha recuperato e potrebbe insidia la titolarità di Kolarov.

A.M.