Home Mercato Milan Calciomercato Milan, Biglia in uscita: si cerca un altro regista, l’ipotesi

Calciomercato Milan, Biglia in uscita: si cerca un altro regista, l’ipotesi

CONDIVIDI

Milan, Biglia non convince dopo la gara di Verona e potrebbe presto partire. I rossoneri cercano un regista: occhio all’idea Tonali

Sandro Tonali (Getty Images)
Sandro Tonali (Getty Images)

Sei punti in tre partite, ma l’avvio di stagione non è certamente entusiasmante. Udinese, Brescia e Verona: la tara degli avversari affrontati dal Milan in questo avvio di campionato è stata decisamente bassa, eppure i rossoneri hanno totalizzato soltanto due vittorie (sofferte e risicate) contro le ultime arrivate. Soprattutto, questi primi 270 minuti di Serie A, hanno messo in evidenza alcuni problemi strutturali nella rosa di Marco Giampaolo, nonostante il lavoro serrato svolto nell’ultima sessione di calciomercato da Maldini e Boban. Ai rossoneri manca un playmaker, considerando che gli unici in organico sono il neo acquisto Bennacer (che ha incantato con l’Algeria da mezzala) e l’ormai in caduta libera Biglia. Ecco allora che già a gennaio i rossoneri potrebbero muoversi sul mercato per cercare un profilo già pronto, ma allo stesso tempo giovane e prelevabile all’istante (con la giusta offerta): l’identikit perfetto, insomma, che porta al profilo di Sandro Tonali.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, Biglia verso l’addio: occhio all’idea Tonali

D’altronde, le somiglianze somatiche e tecniche con un certo Andrea Pirlo si sprecano. Uno come Sandro Tonali finirebbe con il fare tremendamente comodo al Milan di Giampaolo, che nel giovane classe 2000 troverebbe un regista perfetto da alternare o affiancare a Bennacer. Soprattutto, Tonali rappresenterebbe un profilo già pronto e rodato per la Serie A, pur essendo a malapena diciannovenne e futuribile al 150%. Resta un solo problema: il cartellino. Il Brescia ne fa una valutazione molto, molto alta e neanche l’essere tifoso rossonero dello stesso Tonali addolcirebbe un’eventuale trattativa. In più, gli occhi indiscreti delle big italiane ed europee potrebbero disturbare le ipotetiche avance di Boban e Maldini. Intanto, l’addio di Biglia è quasi roba certa. Resta soltanto da capire chi prenderà il suo posto nell’organico milanista.

A.M.