Calciomercato Juventus, Pogba tra rinnovo e addio con lo United: il punto

Il campione del mondo francese è in rottura con l’ambiente United, ma il club gli offre il rinnovo. Pogba Juventus è un’operazione possibile

Juventus, operazione 'Pogback'
Pogba (Getty Images)

Non è mai stato idilliaco il suo rapporto con il Manchester United, fin dal suo primo giorno in Premier League. Paul Pogba sta attraversando una situazione di malessere in Inghilterra, dove l’ambiente si è mostrato in diverse occasioni ostile nei suoi riguardi. Le polemiche riguardanti il francese si susseguono ormai da mesi, ed un suo eventuale addio ai Red Devils sembrerebbe l’unica soluzione per mettere fine ad un matrimonio andato per il verso sbagliato. Proprio in questo trambusto, però, arriva la mossa a sorpresa del club allenato da Solskjaer, che gli avrebbe proposto il rinnovo contrattuale per blindarlo dall’assalto delle ammiratrici europee. Stravedono per il ‘Polpo’, infatti, Real Madrid e Juventus. L’operazione ‘Pogback’ per i bianconeri è possibile, nonostante il possibile rinnovo in vista.

LEGGI ANCHE —> Juventus, Sarri non molla il suo pupillo: pronto il nuovo assalto, ma c’è una concorrente

Juventus Pogba, a Torino clima accogliente

A favorire una possibile trattativa tra Juventus e Manchester United potrebbe essere proprio lo stato di malessere del calciatore, che pare abbia acquistato un cane da guardia per timore di un possibile assalto in casa da parte dei tifosi, che ancora una volta si sono esposti contro di lui con striscioni recanti la scritta: “Pogba out“. La strategia della società inglese potrebbe essere quella di prolungare la scadenza del contratto del classe ’93 per evitare di perderlo a zero nel giro di un paio d’anni.

Per tutte le notizie più importanti sul calciomercato CLICCA QUI!

Nell’estate del 2021, infatti, scadranno i termini che vincolano il calciatore al club di Premier, con le big di tutto il mondo pronte a fiutare l’affare. A Torino Pogba troverebbe, d’altra parte, un clima disteso ed accogliente nei suoi confronti dopo la brillante parentesi fino al 2016. Nei paraggi c’è però il Real Madrid, che non ha mai distolto gli occhi dal calciatore da quando giocava proprio in bianconero. Insomma, l’avventura a Manchester non sembra destinata a durare molto: presto potrebbe arrivare l’assalto a Pogba da parte di una delle due pretendenti.

M.D.A.