Calciomercato Juventus, nel mirino il talento francese Rayan Ait-Nouri

La Juventus avrebbe messo nel mirino il giovane talento mancino dell’Angers, classe 2001, Rayan Ait-Nouri come svelato dal portale francese “L’Equipe”

Rayan Ait-Nouri
GettyImages-

La Juventus lavora anche in ottica futuro. Non solo presente, il club bianconero ha sempre abituato tutti anticipare i tempi con giocatori giovani, ma già pronti per un contesto importante. Come svelato dal portale francese “L’Equipe” la compagine torinese sarebbe sulle tracce dell’esterno mancino, classe 2001, Rayan Ait-Nouri, che milita attualmente nell’Angers. Sulle sue tracce ci sarebbero già diversi top club come Liverpool, Manchester City, Atletico Madrid: la sua valutazione si aggira intorno ai dieci milioni di euro. In questa prima parte stagionale il giovane calciatore del club transalpino ha totalizzato ben sette presenze condite da due assist vincenti. Il suo contratto è in scadenza nel giugno 2021 ed è considerato uno dei talenti emergenti del calcio francese.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato della Juventus  CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, conosciamo meglio Rayan Ait-Nouri

L’Angers avrebbe rifiutato già un’offerta di ben 8 milioni di euro da parte del Monaco, che avrebbe voluto già in rosa il terzino sinistro. Nel gennaio scorso è arrivato anche un forte interessamento del Liverpool con il club francese che lo ha blindato nel giorno di San Valentino facendogli firmare il primo contratto da professionista. L’allenatore della squadra riserve dell’Angers, Abdel Bouhazama, aveva svelato al momento della firma: “Il giocatore e il suo ambiente vogliono continuare il progetto che è stato messo in atto per lui. L’ho sentito mantenere la sua posizione dicendo che voleva davvero stare con noi. E questo è tutto a suo merito! Oltre all’ovvio piacere di vedere un giovane locale che entra a far parte dello spogliatoio dei professionisti. Questa firma fa parte di un vero progetto per mettere la formazione come pilastro del club. Evidenzia inoltre tutto il lavoro di formazione su base giornaliera”. Ora il suo futuro potrebbe essere già lontano dall’Angers con la Juventus, in primis, forte sul talentuoso giocatore classe 2001.

 

S.I.