Home Mercato Juventus Juventus, Bernardeschi alla ribalta: il gol arriva anche in nazionale

Juventus, Bernardeschi alla ribalta: il gol arriva anche in nazionale

CONDIVIDI
Bernardeschi futuro
GettyImages

Dopo la buona prestazione in Champions con la Juventus, Bernardeschi trova di nuovo il gol in nazionale: ora il centrocampista vuole convincere Sarri

Un inizio difficile di stagione per Federico Bernardeschi alla Juventus. Poco spazio negli undici titolari e poca incisività quando entra in campo. Nelle ultime partite però l’esterno bianconero sembra essere tornato a regalare ottime prestazioni. Prima in Champions con il gol contro il Bayer Leverkusen, poi in nazionale dove ha trovato nuovamente il gol che ha regalato la sicurezza all’Italia dell’approdo ad Euro 2020. Adesso l’obbiettivo del giocatore sarà sicuramente convincere Maurizio Sarri e conquistarsi un posto da titolare nelle fila bianconere.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Juventus, Bernardeschi si candida per un posto da titolare: da trequartista può dare il meglio

Rispetto ad un inizio di stagione abbastanza complicato, Federico Bernardeschi nelle ultime uscite comincia a convincere sempre di più. Dopo la buona prestazione in Champions contro il Leverkusen, ha mostrato le sue qualità anche in nazionale nella partita contro la Grecia dove ha trovato il gol del 2-0. Sicuramente mettere in difficoltà il mister Sarri per le scelte di formazione è un suo obbiettivo. Nelle ultime partite è stato utilizzato come trequartista nel 4-3-1-2 disegnato dall’allenatore bianconero. Come dichiarato dal numero 33, il trequartista è il ruolo che più gli piace interpretare perchè gli regala più libertà di movimento e di inventare. L’infortunio di Douglas Costa sicuramente offre a Bernardeschi una chance in più di essere impiegato tra i titolari, ma anche al rientro del brasiliano sicuramente Sarri sarà in difficoltà per quanto riguarda le scelte di formazione. Certamente per arrivare a questo obbiettivo sarà fondamentale continuare a mettere in campo le buone prestazioni delle ultime partite. Il talento e l’impegno all’esterno della Juventus di certo non mancano, sarà il campo a dirci il resto.

M.D.