Home Mercato Napoli Roma-Napoli: occasione giallorossa contro il riscatto partenopeo

Roma-Napoli: occasione giallorossa contro il riscatto partenopeo

CONDIVIDI

La sfida tra Roma e Napoli è la più attesa dell’undicesimo turno di campionato. I giallorossi possono allungare, per i partenopei vietato sbagliare 

Paulo Fonseca Roma (Getty Images)

Siamo solo all’undicesima giornata ed è presto per emettere  sentenze. Roma-Napoli però può dare indicazioni importanti sulla stagione di entrambe le squadre. Dopo un inizio stentato, i giallorossi, malgrado l’emergenza infortuni, hanno ottenuto due successi consecutivi e sono volati al quarto posto, con un punto di vantaggio sul trio composto da partenopei, Lazio e il sorprendente Cagliari. “Voglio ambizione e mentalità. Così si vince”. E se non ci fossero stati questi due elementi probabilmente mercoledì la  Roma non avrebbe travolto l’Udinese, malgrado l’inferiorità numerica per l’espulsione di Fazio, parsa ingiusta. I giallorossi hanno trovato in Smalling una sicurezza in difesa, ma anche freddezza sotto porta: nelle ultime tre gare tra campionato e Europa League sono 7 le reti segnate. In caso di bottino pieno oggi, la Roma balzerebbe al terzo posto, in attesa dell’Atalanta, attesa domani dalla Sampdoria.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Roma-Napoli, all’Olimpico vietato sbagliare per i partenopei

Leggi anche – Calciomercato Roma, momento magico per Zaniolo: big alla finestra

Gli uomini di Ancelotti, oggi assente per squalifica, sono reduci dal pareggio contro l’Atalanta, condito da roventi polemiche per un rigore non concesso dall’arbitro Giacomelli. In ogni caso, il Napoli sta deludendo rispetto alle ambizioni d’inizio stagione, quando il suo tecnico ha parlato apertamente di scudetto.  La squadra crea molto e offre anche un bel gioco, ma concede troppo agli avversari: 13 reti subite e seconda peggiore difesa tra le squadre d’alta classifica. Un passo falso oggi significherebbe staccarsi ulteriormente dalla zona Champions.

Q.G.