Napoli, UFFICIALE Mertens | I tempi di recupero

Il Napoli ha comunicato ufficialmente i risultati dei controlli per l’infortunio di Mertens contro l’Inter. Vediamo i dettagli

Napoli, UFFICIALE Mertens: la diagnosi dell'infortunio
Gattuso (Getty Images)

Il Napoli e Gattuso perdono il proprio attaccante. Dries Mertens, infortunatosi ieri alla caviglia nel big match perso contro l’Inter a Milano, dovrà rimanere fermo per almeno tre settimane. Questo ciò che è derivato dai risultati dei controlli a cui si è sottoposto il belga in giornata odierna. Non benissimo per i partenopei, che avevano già perso Osimhen e adesso si ritrovano con una situazione di emergenza nel reparto offensivo.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, Paratici scatenato | Super scambio in Serie A

Napoli, UFFICIALE Mertens: la diagnosi dell'infortunio
Dries Mertens  (Getty Images)

Napoli, infortunio Mertens: i risultati ufficiali della diagnosi

Mertens, a causa di un “trauma distorsivo alla caviglia sinistra con coinvolgimento dei legamenti”, dovrà saltare sicuramente le ultime partite del 2020 contro il  Torino di Giampaolo e lo scontro diretto con la Lazio. Nel frattempo, si sottoporrà a un periodo di riabilitazione in Belgio durante le feste natalizie. Scongiurato il bisogno di ricorrere ad un intervento chirurghico, visto che non sono state riscontrate lesioni.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, affare a zero | Torna in Serie A

È incerta la presenza dell’attaccante anche a inizio ripresa della massima serie. Potrebbe anche saltare la partita di Supercoppa contro la Juventus di Pirlo il 20 gennaio. Situazione da monitorare, ma le certezze arriveranno solo dopo l’arrivo del 2021.

E.T.