Calciomercato Juventus, lascia la Cina | Vecchio obiettivo nel mirino

La Juventus potrebbe riaprire i discorsi per Oscar, trequartista brasiliano ex Chelsea: il giocatore potrebbe lasciare la Cina

La Chinese Super League nel corso di questi ultimi anni ha ingaggiato tanti top dall’Europa, garantendo degli stipendi molto alti. Tuttavia, il Governo ha deciso di dare un taglio a queste spese pazze per il calcio, imponendo il tetto salariale: gli stranieri, infatti, non potranno guadagnare più di 3 milioni di euro lordi. Un limite che inevitabilmente farà scattare l’esodo in Europa da parte di quei giocatori che in Cina erano andati per ‘sistemarsi’ a vita. Uno di questi è il brasiliano Oscar, ex Chelsea, in passato nel mirino della Juventus.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, ‘acconto’ per il gioiello | Inter e Juventus ko!

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, cessione Donnarumma | Incastro in Spagna

Juventus, ritorno di fiamma per Oscar

Oscar ai tempi del Chelsea era uno dei trequartisti più ambiti da parte dei top club europei. I Blues lo cedettero allo Shanghai SIPG per 60 milioni di euro e al calciatore fu garantito uno stipendio da 24 milioni di euro annui. Anche il brasiliano, però, dovrà fare i conti con il salary cap, che non fa sconti a nessuno. Entrerà in vigore dal prossimo anno e inevitabilmente tanti calciatori lasceranno la Chinese Super League (Hamsik, El Shaarawy, Pellé…). Su Oscar potrebbe fiondarsi la Juventus.

Oscar (@Getty Images)

Il brasiliano è un classe ’91 e nel 2021 avrà 30 anni: ancora relativamente giovane per imporsi ad alti livelli, Oscar potrebbe essere il trequartista che manca ad Andrea Pirlo per formare un trio di tutto rispetto -per usare un eufemismo- con Ronaldo e Morata. Lui intanto ha il passaporto italiano e per la Juventus è una questione da non sottovalutare, visto che non si tratta di un extracomunitario.