Calciomercato Milan, Romagnoli: rinnovo in salita | Raiola ‘porta’ un’offerta clamorosa

Non solo per Donnarumma, Mino Raiola spara alto anche per Romagnoli. Il contratto del capitano del Milan scade nel 2022: per lui si parla di un tentativo della Juventus

In casa Milan l’argomento rinnovi resta sempre quello più ‘caldo’. Per quello di Calhanoglu filtra sempre più ottimismo, stesso discorso per Donnarumma, mentre c’è da registrare più di qualche problema per quello del capitano Alessio Romagnoli. L’ex Roma non è in scadenza fra qualche mese come il fantasista turco e il portiere, bensì nel giugno 2022, dunque parliamo di un ‘caso’ molto meno urgente che però fa comunque parlare. L’ostacolo è come sempre Mino Raiola, agente del 26enne di Anzio, o meglio dire le sue richieste che a quanto pare toccano i 5 milioni di euro a stagione più bonus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, svolta Milan | No a Zidane! I dettagli

Romagnoli Bernardeschi
Alessio Romagnoli (Getty Images)

Calciomercato Milan, Romagnoli in orbita Juventus: scambio ‘due per uno’

In sostanza il potente procuratore vuole che al suo assistito gli venga raddoppiato l’ingaggio, facendolo diventare il secondo calciatore più pagato dell’intera rosa, dietro solo a ‘Gigio’ Donnarruma (pure lui suo). Il club targato Elliott considera la richiesta eccessiva e per questo motivo gira voce che Raiola abbiamo cominciato a ‘flirtare’ con la Juventus che sappiamo aver bisogno di rinforzi in difesa in vista della prossima stagione. Si dice che i bianconeri possano cogliere l’offerta dell’amico Mino, mettendo giù addirittura una offerta clamorosa per il cartellino: il centrale turco Demiral, da tempo nel mirino dei dirigenti rossoneri e valutato una quarantina di milioni, più il prestito con diritto di riscatto di Kulusevski, il quale sta faticando a inserirsi negli schemi di Pirlo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, accelerata per il difensore | Conferme dalla Francia

Dejan Kulusevski
Dejan Kulusevski (Getty Images)

Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI. Il nome dello svedese, più che quello dell’ex Sassuolo, potrebbe ingolosire molto Maldini e Massara, tuttavia difficilmente il Milan accetterebbe di privarsi di Romagnoli e per giunta di darlo alla Juve, a meno ovviamente di una rottura totale che oggi, nonostante le difficoltà fronte prolungamento, appare inverosimile.

A.R.