Calciomercato Juventus e Milan, retroscena su Isco | Affare saltato: i motivi

Il futuro di Isco Alarcon è stato molto discusso nelle ultime settimane, ma alla fine il trequartista è rimasto al Real Madrid. Dalla Spagna riportano i motivi del mancato trasferimento

Isco è stato uno dei nomi più discussi in ottica calciomercato. Il trequartista spagnolo è finito nel mirino di diversi club di livello internazionale, pronti a puntare sulla sua qualità. Il calciatore sta trovando pochissimo spazio con il Real Madrid e sembrava desideroso di cambiare aria. Anche Milan e Juventus sono state accostati al calciatore in diverse occasioni, ma alla fine la pista non è mai stata realmente concreta.

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, doppio addio in difesa | ‘Occasione’ dalla Spagna

Calciomercato Juventus e Milan, il retroscena sul mancato addio di Isco al Real Madrid

Calciomercato Juventus e Milan, niente addio al Real per Isco
Isco © Getty Images

Il Real Madrid è parso piuttosto chiaro su quali fossero le condizioni per lasciar partire il trequartista. Secondo quanto riportato da ‘estadio deportivo’, l’intenzione era incassare almeno 20 milioni di euro dalla sua cessione, offerta che nessun club si è spinto a proporre. Inoltre, ha condizionato l’addio anche l’alto stipendio da più di 6 milioni netti che ha limitato le società interessate a tesserarlo. Insomma, un trasferimento molto complicato per le cifre in ballo e che alla fine non si è concretizzato.