Calciomercato, Sarri rifiuta la panchina | Idea per il futuro

Maurizio Sarri non vede l’ora di tornare ad allenare una big: il suo profilo è stato accostato a tante squadre con un rifiuto in particolare

Sarri
Sarri (Getty Images)

Fermo da quasi un anno: Maurizio Sarri vuole rimettersi in pista dopo l’avventura alla Juventus. L’allenatore toscano si trova ancora sotto contratto con il club bianconero e finirà la stagione senza guidare una big d’Italia o d’Europa. In estate tutto cambierà con la sua voglia di riscatto che è davvero tanta: attenzione alle varie compagini che l’hanno sondato già per il prossimo anno.

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter, ‘assenti’ Lukaku e Lautaro | Male contro le big

Calciomercato, Sarri rifiuta la Fiorentina: spunta un altro profilo

Sarri Fiorentina
Sarri (Getty Images)

Come svelato dall’edizione odierna de “La Nazione” per il post Prandelli il patron viola Rocco Commisso starebbe pensando ai vari profili interessanti, tra cui anche quelli di Gattuso e De Zerbi. A sorpresa è spuntato fuori anche il nome di Pippo Inzaghi, attualmente protagonista alla guida del Benevento. L’ex attaccante del Milan è stato artefice della promozione in Serie A con la compagine campana: ora l’obiettivo resta quello della salvezza anticipata per poi dedicarsi anche alle dinamiche future.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, super cessione | Ci pensa Mourinho

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, un altro americano al Milan | L’offerta rossonera

Anche per quanto riguarda il ruolo di direttore sportivo sono usciti fuori i profili di Petrachi e Giuntoli. La Fiorentina pensa così al futuro con idee entusiasmanti in vista della prossima stagione dopo un anno completamente da dimenticare. Prandelli ha il compito arduo di raggiungere la salvezza difendendola con le unghie e con i denti per non sprofondare in Serie B.

Inzaghi Pippo Fiorentina
Inzaghi (Getty Images)

Dopo l’avventura a Napoli, Londra e Torino Maurizio Sarri sarebbe pronto per una nuova avventura per quanto riguarda il prosieguo della sua carriera. Le big d’Italia e d’Europa già potrebbero pensare all’allenatore toscano, voglioso di mettere in circolo nuovamente le sue idee.