Calciomercato Inter, colpo a centrocampo | Scambio tra big in Francia

L’Inter continua a lavorare sul fronte calciomercato in vista della prossima stagione: suggestione per il futuro con uno scambio top

L’Inter è tornata al primo posto in classifica dopo il successo importante contro la Lazio. La compagine nerazzurra, guidata da Antonio Conte, ha approfittato del passo falso del Milan in casa dello Spezia e, proprio domenica prossima, ci sarà il derby di Milano. Una settimana decisiva per pianificare al meglio anche la prossima stagione in vista dei risultati che arriveranno. Il club nerazzurro continua a monitorare il calciomercato per possibili affari di assoluto valore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio al sogno | Doppia beffa dal Real

Calciomercato Inter, scambio super col Psg

 

Paredes Psg
Paredes (Getty Images)

 

Nel mirino dell‘Inter da tempo ci sarebbe sempre il centrocampista argentino del PSG, Leandro Paredes, autore di una prestazione da applausi al Camp Nou contro il Barcellona. Una prova maiuscola con giocate ed assist di alto profilo contro Messi e compagni. Il suo profilo sarebbe finito da tempo sul taccuino di Marotta e Ausilio, ma alla fine l’ex Roma ha preferito continuare la sua esperienza in teressa francese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, big in porta per il dopo Handanovic | Occasione in Premier

D’altro canto, la suggestione per il direttore sportivo del Psg, Leonardo, sarebbe quella di inserire in un possibile scambio top il cartellino di Nicolò Barella, considerato ormai da tutti il miglior centrocampista italiano insieme a Marco Verratti. Titolare nella Nazionale argentina, la valutazione del centrocampista sudamericano tocca i 50 milioni di euro, mentre quella del sardo arriva anche a sfiorare i 60 milioni di euro. Con una parte in cash l’affare potrebbe concretizzarsi accontentando tutte le parti coinvolte nella futura operazione di mercato.

Barella Inter
Barella Inter (Getty Images)

L’Inter continua a lavorare a monitorare costantemente il fronte calciomercato per arrivare a giocatori adatti al sistema di gioco di Antonio Conte. Un’idea suggestiva in vista del futuro per puntellare la rosa a disposizione dello stesso allenatore leccese, che ha intenzione di raggiungere traguardi importanti anche in Europa. Brucia ancora l’eliminazione dalla Champions League: la voglia di riscatto è davvero alta.