Calciomercato Juventus, riflessioni su Ronaldo | Ecco l’erede!

Un’altra serata storta per Cristiano Ronaldo, bomber della Juventus di Andrea Pirlo. L’attaccante portoghese, nella trasferta in casa del Porto di Sergio Conceicao, non è riuscito ad incidere rompendo anche la striscia di gol consecutivi per la Juventus nella fase post gironi di Champions League: il re sta perdendo il suo trono?

La Juventus di Andrea Pirlo, dopo la vittoria del girone di Champions League ai danni del Barcellona di Lionel Messi e Ronald Koeman, non è riuscita superare lo scoglio Porto nell’andata degli ottavi di finale. Le reti messe a segno da Taremi e Marega hanno infatti condannato la Vecchia Signora alla rimonta nella sfida di ritorno dello Stadium, l’ennesima da quando Cristiano Ronaldo è arrivato alla Continassa: Atletico Madrid nel 2019 e Lione (fallita) la scorsa estate.

CR7 però, sembra aver perso la sua verve di trascinatore di questa Juventus soprattutto nelle coppe europee. Lo scontro fortuito con Alex Sandro nella ripresa ne è l’esempio: il campione portoghese sembra sempre più ai margini mentalmente degli schemi tattici di Andrea Pirlo. Inoltre, la rete di Federico Chiesa, che ha riaperto i discorsi qualificazione, ha spezzato l’incantesimo del Ronaldo accentratore nella fase finale di Champions con 7 gol nelle 6 partite giocate dalla Vecchia Signora dopo la fase a gironi dal suo arrivo in bianconero.

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, duello con l’Inter | Obiettivo in Premier

Calciomercato Juventus, riflessioni su Ronaldo | Individuato l’erede

Inoltre, non è da sottovalutare lo scarso feeling con Alvaro Morata, bomber bianconero che, nelle ultime uscite, non è stato in grado di rendersi decisivo avendo collezionato appena 4 gol nel campionato italiano di Serie A. In quest’ottica, la partenza di Cristiano Ronaldo al termine della stagione potrebbe non essere più un’ipotesi così remota. Ma chi arriverebbe al suo posto?

Calciomercato, Raiola punta il Barça per Halland: niente Juve
Haaland (Getty Images)

La Juventus, ancor prima del suo arrivo al Borussia Dortmund, tiene da tempo nel mirino Erling Braut Haaland, mattatore ieri sera con una doppietta ai danni del Siviglia di Lopetegui. I bianconeri potrebbero anticipare tutti facendo leva sui rapporti con Raiola e cercare di prendere il norvegese prima dell’attivazione della clausola rescissoria, prevista per l’estate di calciomercato del 2022.