Calciomercato Milan, cessione in estate | Romagnoli rischia!

Alessio Romagnoli, capitano del Milan di Stefano Pioli, nel derby di ieri contro l’Inter di Antonio Conte ha deluso nel duello con Romelu Lukaku, gigante della squadra nerazzurra. L’ex giocatore della Roma è in scadenza di contratto nel 2022 ed il suo agente, Mino Raiola, potrebbe anche convincerlo a lasciare Milano al termine della stagione

Il Milan non è riuscito a fermare l’Inter nel derby andato in scena ieri a San Siro. I rossoneri infatti, hanno collezionato la seconda sconfitta consecutiva dopo il crollo in casa dello Spezia di Vincenzo Italiano. La sconfitta nella stracittadina ha però un sapore diverso e potrebbe cambiare sensibilmente gli umori, e i piani, non solo sul campo, ma in sede di calciomercato in vista della progettazione della prossima stagione, che potrebbe prevedere la fase a gironi di Champions League da affrontare.

Uno dei peggiori in campo nei rossoneri è stato senza dubbio Alessio Romagnoli, difensore centrale e capitano della squadra di Stefano Pioli. Il giocatore ex Sampdoria è stato surclassato da Romelu Lukaku sia in occasione del primo gol, dove non era pronto in marcatura preventiva sul belga, sia del terzo, nel quale l’ex Manchester United si è fatto beffe di Romagnoli chiudendo definitivamente il discorso.

Calciomercato Milan, addio Romagnoli | I dettagli

In quest’ottica, il futuro di Alessio Romagnoli potrebbe drasticamente cambiare nella prossima estate di calciomercato. Il classe 1995 di Anzio infatti ha un contratto in scadenza con il Milan nel 2022 ed un procuratore decisamente eccentrico: stiamo parlando di Mino Raiola. Una cessione non è quindi da escludere con Romagnoli che è valutato circa 30/35 milioni di euro dal Milan, nonostante la breve durata dei suoi termini contrattuali.

Milan-Inter, che attacco a Romagnoli | "Sopravvalutato e incompiuto"
Romagnoli (©Getty Images)

Sullo sfondo, attenzione alla Juventus che cerca un erede in grado di sostituire al meglio Giorgio Chiellini. I bianconeri sono da tempo sulle tracce di Romagnoli e, un’eventuale apertura del giocatore e del suo entourage, potrebbe spianare la strada per la trattativa. In questa stagione il capitano del Milan ha totalizzato 18 presenze in Serie A segnando una rete e fornendo un assist ai suoi compagni.