Calciomercato, tre squadre di Serie A sull’attaccante | Offerto dalla Premier

L’attaccante belga di proprietà del Chelsea potrebbe trasferirsi in Italia al termine della stagione

Dall’Inghilterra continuano a filtrare notizie riguardo al centravanti belga Michy Batshuayi. Il classe ’93, di proprietà del Chelsea, non sta trovando spazio in Premier League: un solo gol in 16 partite con Crystal Palace e il suo percorso di crescita è stato interrotto. Le qualità non gli sono mai mancato ma non è mai riuscito a trovare l’ambiente giusto per emergere fino in fondo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, colpo a centrocampo | Ecco l’ammazza Juventus

Batshuayi calciomercato
Batshuayi (Getty Images)

Le persone vicine al giocatore gli avrebbero consigliato di lasciare il club di Londra e cercare fortuna altrove, seguendo i percorsi fatti dai connazionali Romelu Lukaku e Kevin De Bruyne, entrambi ex Chelsea. Il Crystal Palace difficilmente riscatterà il suo cartellino a 8-9 milioni di euro. Il mercato estivo potrebbe, quindi, aprire nuovi scenari per l’ex Borussia Dortmund e alcuni club italiani potrebbero inserirsi.

Calciomercato, Batshuayi potrebbe giocare in Serie A

Batshuayi calciomercato
Batshuayi (Getty Images)

Gli intermediari potrebbero proporre Batshuayi al Milan che cerca un vice Ibrahimovic e ha tanti nomi in lista in quel ruolo. Un giocatore con le caratteristiche del belga potrebbero certamente far comodo al club di Stefani Pioli. Anche l’Inter potrebbe rientrare nella corsa a Batshuayi per sostituire l’eventuale partenza di Lukaku, anche se non è un obiettivo di prima fascia per i nerazzurri.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, pressing su Lukaku | Super offerta

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Vidal in rossonero | La conferma dell’ ex compagno

Non è da escludere nemmeno la Roma tra le pretendenti che a fine stagione quasi sicuramente saluterà Edin Dzeko e necessita un centravanti di ruolo per cominciare un nuovo ciclo. Il futuro di Batshuayi potrebbe essere in Italia: sarà decisivo il ruolo degli intermediari e la decisione che prenderà il Chelsea in merito alla sua cessione.