Calciomercato Juventus, addio Chiellini | La decisione per il futuro

Il futuro di Giorgio Chiellini potrebbe delinearsi nelle prossime settimane. Il difensore si avvia verso un’importante decisione per il suo futuro: di seguito le prospettive per il suo futuro e le ultime novità

La Juventus sembra arrivata a un momento cruciale della sua stagione, ma in generale della sua storia. Dopo diverse stagioni da dominatrice in Serie A, infatti, i bianconeri stanno avendo non pochi problemi quest’anno. Ci si aspettava decisamente di più in Champions League, dove invece è arrivata un’eliminazione fragorosa per mano del Porto e non senza errori evidenti da parte dei singoli. Anche in campionato, il percorso sembra sempre più complicato, anche alla luce dell’ultima sconfitta contro il Benevento, arrivata proprio quando la rimonta all’Inter sembrava il primo obiettivo stagionale.

In un quadro del genere, il futuro dei bianconeri sembra potersi orientare nell’ottica di una vera e propria rivoluzione. Molti potrebbero partire a fine anno e la Juventus potrebbe, dunque, puntare su giovani di qualità e prospettiva per impreziosire il gruppo e tornare immediatamente a vincere. Occhio, dunque, alla posizione di Giorgio Chiellini. Il difensore centrale, infatti, sembra avvicinarsi alla fine della sua straordinaria esperienza con la maglia della Juventus. Le prospettive per il suo futuro sembrano sempre più chiare e potrebbero portare al ritiro dal calcio giocato. Come anche la situazione di Gianluigi Buffon andrà valutata in tal senso nei prossimi mesi.

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

LEGGI ANCHE >>> Juventus, nuovo caso di Covid | Positivo in Nazionale

Calciomercato Juventus, Chiellini verso il ritiro a fine anno: cosa farà in futuro

Calciomercato Juventus, Chiellini verso il ritiro | Il futuro è segnato
Chiellini © Getty Images

Il difensore in questa stagione si sta esprimendo tra alti e bassi, ma neanche lui è stato immune da errori che non gli sono propriamente consoni. A questo punto, il suo addio al calcio giocato potrebbe essere sempre più vicino, anche alla luce dei tanti infortuni patiti negli ultimi mesi. Una nuova svolta per la sua carriera, in cui comunque ha dimostrato grande personalità oltre alle caratteristiche difensive sul campo. Per questo, per lui sembra sempre più vicino un futuro da dirigente dopo il ritiro: una prospettiva in cui potrebbe mettersi in evidenza e proseguire la scia di successi che l’ha caratterizzato anche da calciatore.