Calciomercato Parma, UFFICIALE il colpo | Arriva l’ex Juventus

Il Parma mette a segno un colpo importante per il futuro del club: arriva i gialloblu un ex della Juventus

Kyle Krause (©Getty images)

Il Parma continua a lottare in Serie A per raggiungere una salvezza al momento molto difficile. Infatti i ducali si trovano al penultimo posto in classifica, a ben sette punti dal Torino, che occupa il primo posto utile a rimanere nel massimo campionato pur avendo una partita in meno. Nonostante questo la società gialloblu è pronta ad investire per il futuro del club. Infatti in questi minuti arriva l’ufficialità dell’arrivo dell’ex Juventus, Javier Ribalta come nuovo Managing Director Sport.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter e Juventus, occhi sul talento | Duello per la sorpresa della Serie A

A renderlo noto è la società stessa attraverso un comunicato ufficiale che recita: “Il Parma Calcio 1913 comunica che il proprio organigramma si arricchirà di una nuova figura. Javier Ribalta sarà infatti il nuovo Managing Director Sport della società crociata. A lui, che inizierà la sua avventura nella nostra società a partire dal 19 Aprile, va il benvenuto da parte del Presidente Kyle Krause e di tutto il Parma Calcio oltre ai migliori auguri per la nuova esperienza”.

Calciomercato Parma, arriva Ribalta nella dirigenza: per lui un passato nel Milan e nella Juventus

Stadio Artemio Franchi di Parma ©Getty Images

Il progetto di Kyle Krause inizia piano piano a prendere vita. Certo i primi risultati che arrivano dal campo non sono inconraggianti, visto che il suo Parma si trova al penultimo posto in classifica e la salvezza è sempre più difficile, però il progetto c’è e si inizia dalla dirigenza a cambiare qualcosa.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo e non solo: triplo addio choc | Le cifre

Infatti proprio in questi minuti viene ufficializzato l’arrivo di Javier Ribalta nel Parma, che assumerà il ruolo di Managing Director Sport. Quello dello spagnolo è un profilo noto in Italia, poiché in passato ha lavorato con Torino e Milan come osservatore, e poi per ben cinque anni alla Juventus ha ricoperto il ruolo di responsabile scouting. In seguito si è trasferito al Manchester United e poi allo Zenit. Ora approda nel Parma con l’obiettivo di farlo crescere.