Europa League, maxi squalifica dalla UEFA | Fuori 10 giornate

Arriva dalla UEFA una maxi squalifica per quanto successo in Europa League: verdetto di 10 giornate per il giocatore

Ondrej Kudela (©Getty images)

Decisione dura della UEFA nei confronti di Ondrej Kudela, giocatore dello Slavia Praga. Ma andiamo in ordine. Nella partita di Europa League dello scorso 18 marzo tra Slavia Praga e Rangers si accendono gli animi tra il difensore ceco e Kamara degli scozzesi. Il giocatore dei Rangers sostiene di essere stato chiamato “scimmia” dal difensore avversario, che si difende affermando di essere stato aggredito nel tunnel che porta agli spogliatoi.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, assalto al bomber | Fissato il prezzo

La UEFA dopo un mese ha analizzato il caso e decide di optare per il pugno duro. Infatti attraverso un comunicato ufficiale rende nota la squalifica per Kudela di 10 giornate nelle competizioni UEFA per club a causa di un comportamento razzista in campo. Mentre per Kamara arriva la squalifica di 3 giornate, sempre nelle competizioni UEFA per club, per aver aggredito l’avversario.