Calciomercato Juventus, addio Ronaldo | Fissato il prezzo!

Il futuro di Cristiano Ronaldo è sempre in bilico: il campione portoghese potrebbe andar via subito, con la Juventus che avrebbe già in mente la cifra minima per la cessione

La Juventus continua a lavorare in ottica futura. Da monitorare attentamente la situazione intorno a Cristiano Ronaldo: il campione portoghese ha il contratto in scadenza nel giugno 2022 e così potrebbe andar via subito. In caso di mancata qualificazione alla prossima Champions, il suo destino sembrerebbe già segnato e così proveranno fino alla fine a piazzarsi tra le prime quattro in classifica in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sfuma il big | Accordo a un passo

Calciomercato Juventus, Ronaldo vuole le garanzie per restare

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Come svelato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, lo stesso Ronaldo potrebbe chiedere una rosa super competitiva se dovesse restare con il club che si affiderà ad agevolazioni fiscali. Tutto dipenderà ovviamente dalle ultime due partite fondamentali che la Juventus dovrà affrontare. Inoltre, mercoledì prossimo i bianconeri scenderanno in campo per la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, svolta a centrocampo | Addio e scambio in Liga

Se lo stesso campione portoghese dovesse andar via, il club bianconero avrebbe già fissato il prezzo intorno ai 25 milioni come quota d’ammortamento, ovvero la cifra da incassare per non effettuare una minusvalenzaa bilancio. Nei prossimi dieci giorni si conoscerà il destino dello stesso Cristiano Ronaldo, tornato decisivo nell’ultima sfida di campionato contro il Sassuolo.

ronaldo juve addio
Cristiano Ronaldo © Getty Images

La Juventus non intende commettere gli errori di quest’anno: appena terminerà la stagione la dirigenza bianconera avrà una riunione per decidere anche chi sarà il prossimo allenatore. Cristiano Ronaldo potrebbe restare in caso di qualificazione alla prossima Champions League, chiedendo magari garanzie con una rosa super competitiva. In attacco servirebbe un top player in grado di assicurare gol a grappoli: Alvaro Morata ha deluso le aspettative dopo il suo arrivo dall’Atletico Madrid.