Calciomercato Milan, proposto l’ex Juventus | La risposta della dirigenza

Il Barcellona mette in vendita il cartellino di Pjanic e lo offre al Milan: la dirigenza rossonera ha le idee chiare e ha già dato la sua risposta 

Calciomercato Inter Pjanic
Miralem Pjanic © Getty images

La stagione volge al termine e i pensieri delle società di calcio iniziano a proiettarsi già sul calciomercato. Le risorse non abbondano, ma l’estate offrirà tante opportunità e possibilità di operazioni vantaggiose. Tra le protagoniste è lecito attendersi il Milan, desideroso di confermarsi tra le big in Italia e rilanciarsi in Europa. Operazioni in entrata, ma anche in uscita e che potrebbero collegarsi tra loro.

Calciomercato, Pjanic vuole andare via | Scambio shock con l'Inter!
Pjanic (©Getty Images)

Calciomercato Milan, Pjanic in vendita

Tra i reparti da rinforzare c’è il centrocampo, zona dove però la dirigenza vorrebbe anche puntare sui giocatori già in rosa. Occhio, però, al mercato: il Barcellona ha infatti messo in vendita Miralem Pjanic e lo avrebbero offerto al Milan. Il bosniaco – arrivato in estate in Spagna – non è riuscito ad entrare nelle grazie dei catalani: appena 17 presenze in campionato e nessun gol o assist fornito. Il club vuole venderlo per un’operazione complessiva a bilancio da 40 milioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Aguero ad un passo dall’accordo | Le ultime 

Il Barcellona registrerebbe una minusvalenza, ma sarebbe disposta ad accettare la situazione pur di liberarsi di un giocatore che sta deludendo e non trova spazio. Da qui l’idea di offrirlo al Milan, visti anche i buoni rapporti tra i club: Pjanic in Serie A – con la Roma prima e la Juventus dopo – ha sempre fatto bene e in rossonero potrebbe rilanciarsi dopo una stagione sottotono. La dirigenza ha però altri piani e Paolo Maldini avrebbe risposto con un secco ‘no’ alla proposta.

Calciomercato Milan, rinnovo Kessie | Suggestione Inter: lo scambio
Franck Kessie © Getty Images

Calciomercato Milan, giocatore offerto dal Barcellona

Il Milan dice no a Pjanic e vuole fondare il centrocampo del futuro sui giocatori che già stanno facendo bene in rosa. L’idea di Maldini è di non spendere soldi sul mercato in quel reparto, ma di rinnovare il contratto di Franck Kessié (scadenza 2022) e confermare Bennacer che – nella testa della dirigenza – è un giocatore con le stesse caratteristiche di Miralem Pjanic.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, il Real torna all’assalto | Cessione e scippo 

Fiducia, quindi, a chi ha fatto bene in questa stagione con la maglia rossonera e no a Pjanic, in uscita da Barcellona. Il Milan spera di poter contare su una continuità maggiore di Bennacer, fermato spesso dagli infortuni in questa stagione. Per il bosniaco potrebbero comunque aprirsi altri scenari, magari anche in Serie A.