Finale Manchester City-Chelsea, infortunio shock | Esce in lacrime

Finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea che vede un infortunio tremendo nella ripresa: esce in lacrime

Kevin De Bruyne © Getty Images

Finale di Champions League accesissima tra Manchester City e Chelsea, che vede in vantaggio gli uomini di Tuchel grazie al gol nel primo tempo di Kai Havertz. Il tedesco imbucato da Mount ha superato Mendy in uscita e ha appoggiato in rete un pallone pesantissimo per questa finale. In mezzo al campo le due squadre non si risparmiano e al minuto 60′ Kevin De Bruyne si scontra con Antonio Rudiger e ha la peggio. Infatti il centrocampista belga rimane a terra stordito per alcuni minuti e poi lascia il campo in lacrime con un visibile occhio nero. Si complica la strada per Guardiola che perde forse il suo miglior uomo.