Calciomercato Inter, addio Hakimi | Duello con Roma e Milan

Il laterale dell’Inter, Hakimi, è sempre più vicino alla cessione. Il suo futuro sarà altrove con il possibile maxi affare: duello con Roma e Milan

Hakimi
Hakimi © Getty Images

Dopo il trionfo dello Scudetto l’Inter sarà costretto a vendere qualche pezzo pregiato. La società nerazzurra sarebbe sul punto di essere protagonista sul fronte calciomercato con cessioni eccellenti. Il primo indiziato a partire è proprio il laterale marocchino dell’Inter, Hakimi, accostato nelle ultime ore a PSG e Chelsea. I “Blues” avrebbero così sorpassato il club francese con un maxi affare possibile e con l’inserimento di una contropartita tecnica.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, svolta Hakimi e Lautaro | L’agente chiarisce

Calciomercato Inter, Hakimi verso l’addio: Abraham nell’affare

Come svelato dall’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” il club inglese potrebbe arrivare ad offrire fino a 60 milioni di euro cash, inserendo anche una contropartita gradita ai nerazzurri. Tra i profili segnalati ci sarebbe anche quello dell’attaccante dei “Blues” Abraham, che non è riuscito a conquistare la fiducia di Tuchel dopo un ottimo inizio stagionale sotto la gestione Lampard. Gli altri nomi sono quelli di Emerson Palmieri, Zappacosta e Christensen con il preferito della dirigenza nerazzurra che sarebbe quello del terzino spagnolo Marcos Alonso, seguito a lungo in passato.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, De Paul va in Liga | Chiusura vicina

Lo stesso giovane centravanti inglese è finito anche nel mirino di Milan e Roma con il possibile sorpasso proprio dei nerazzurri, pronti al super affare. Hakimi è sempre più vicino alla cessione per il bilancio da sistemare in casa nerazzurra a causa della crisi economica provocata dalla pandemia. Sotto la gestione Conte l’ex Real Madrid si è imposto definitivamente nel calcio che conta lavorando in maniera specifica alla fase di non possesso.

abraham inter hakimi
abraham inter hakimi © Getty Images

L’Inter starebbe così pensando ad un maxi affare per accontentare tutte le parti coinvolte in vista della prossima stagione. Anche lo stesso agente del laterale nerazzurro ha confermato il possibile addio del suo assistito, che è sempre più vicino.