Calciomercato Juventus, doppia beffa | Scambi tra top player

La Juventus continua ad essere molto attiva sul fronte calcomercato per arrivare ad essere competitiva in Champions: doppia beffa  clamorosa

Agnelli Haaland
Agnelli Haaland ©Getty Images

Saranno ore intense in casa Juventus. La dirigenza bianconera è al lavoro ormai da giorni per allestire una rosa super competitiva a Massimiliano Allegri. Il ritorno del’allenatore livornese ha riportato calma e tranquillità nell’ambiente torinese, ma a breve tutte le dinamiche potrebbero cambiare improvvisamente. Il club italiano non vede l’ora di dimenticare in fretta e furia l’ultima stagione deludente sotto la gestione di Andrea Pirlo. Nonostante i due trionfi con la Coppa e Supercoppa italiana vinta, sono arrivate cocenti delusioni in Serie A e in Champions League. Ora è arrivato il tempo di sovvertire le gerarchie ancora una volta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio alla pari | Il tradimento di Mendes

Calciomercato Juventus, Haaland più vicino al Real: affare possibile

Come svelato dal portale spagnolo “Cuadro” l’attaccante norvegese del Borussia Dormtund, Erling Haaland, avrebbe già detto sì al trasferimento al Real Madrid. Ora sono iniziati i contatti  ufficiali con il club tedesco, che valutare il forte centravanti scandinavo più di 100 milioni di euro. Il club spagnolo potrebbe mettere a segno un colpo top in vista della prossima stagione: a lungo è stato seguito anche Kylian Mbappe.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo con Messi al Barcellona | Bomba dalla Spagna!

Inoltre, potrebbe dire addio al Real anche il talentuoso giocatore belga, Eden Hazard, che ha vissuto due anni terribili sotto la gestione Zidane anche a causa di diversi infortuni muscolari che gli hanno impedito di mettere in mostra tutto il suo potenziale. Come rivelato dal portale spagnolo “Diariogol” Florentino Perez potrebbe pensare ad inserire nella trattativa per Haaland il cartellino del belga più 40 milioni cash. Un maxi affare con la doppia beffa per la Juventus, che ha monitorato a lungo i due profili di prima fascia in campo internazionale.

haaland borussia
haaland borussia ©Getty Images