Calciomercato Milan, inserimento per il bomber | Carta Tonali e Inter KO

Si accende un derby di mercato tra Inter e Milan, che si sfidano per il bomber italiano: rossoneri pronti al sorpasso con lo scambio

Giacomo Raspadori ©Getty Images

Ha sorpreso tutti con un’ottima stagione Giacomo Raspadori e ora continua a inseguire il sogno a Euro 2020 con la Nazionale di Roberto Mancini, che ha deciso di scommettere su di lui come terza punta da portare nel cammino europeo. Nel calciomercato estivo ovviamente l’attaccante del Sassuolo continua a essere uno degli osservati speciali, specialmente dell’Inter, ancora alla ricerca di un vice Lukaku. Proprio il bomber classe 2000 potrebbe avviare un derby di mercato tra i nerazzurri e i ‘cugini’ del Milan.

Leggi anche >>> Calciomercato Milan, addio al talento | Spunta lo scambio

Infatti i rossoneri sembrerebbero aver deciso di inserirsi nella corsa a Raspadori, con i suoi 6 gol e 3 assist in 27 partite ha convinto tutti. Per superare la concorrenza dell’Inter, il Milan sembrerebbe pronto a inserire nella trattativa il prestito di un importante centrocampista. Stiamo parlando di Sandro Tonali, il cui riscatto dal Brescia deve ancora avvenire ma che potrebbe risultare come carta fondamentale per superare la concorrenza dell’Inter.

Calciomercato Milan, riscatto Tonali e prestito al Sassuolo: è la carta giusta per Raspadori

Il Milan si inserisce nella corsa per Giacomo Raspadori, sfidando l’Inter, anch’essa interessata al giovane bomber. I rossoneri però sembrerebbero pronti ad un’operazione con scambio per superare la concorrenza nerazzurra. Infatti il piano potrebbe essere quello di riscattare Sandro Tonali, centrocampista ancora di proprietà del Brescia e che quest’anno ha giocato in prestito ai rossoneri.

Leggi anche >>> Calciomercato | Brilla all’Europeo, la Juventus anticipa il Milan: i dettagli

Italia Under 21, mano dura per Tonali | Le decisioni
Tonali ©Getty images

Però poi verrebbe girato in prestito al Sassuolo all’interno della trattativa per l’acquisto di Raspadori. Prestito che potrebbe però essere biennale. Una mossa che potrebbe convincere il Sassuolo e beffare definitivamente l’Inter nella corsa al giovane bomber della Nazionale italiana.