Calciomercato Inter, no di Paratici a Barella | Ecco perché

Calciomercato Inter, il Tottenham non è interessato a Nicolò Barella per il centrocampo: Paratici dice no al colpo, il motivo

Barella Tottenham Inter Paratici
Barella © Getty Images

È cominciata la nuova stagione in casa nerazzurra. L’Inter ha iniziato il raduno, ma tiene sempre viva l’attenzione in sede di calciomercato. Marotta ha portato a termine la cessione di Hakimi al PSG, dopo aver strappato al Milan Calhanoglu a parametro zero. L’addio dell’esterno marocchino è stato molto doloroso per il club e per i tifosi, ma altrettanto necessario al fine di ridare ossigeno alle casse societarie. Potrebbe, però, non essere l’unico a saluto nell’undici di Inzaghi. In questo senso, un profilo su cui hanno messo gli occhi le big d’Europa è senza dubbio Nicolò Barella. Grande protagonista dello scudetto di Conte e della Nazionale di Mancini a Euro 2020, per il centrocampista classe ’97 si era parlato di recente anche di un possibile interessamento da parte del Tottenham.

La valutazione dell’ex Cagliari si attesta intorno ai 75 milioni di euro e il suo contratto scadrà nel giugno 2024. La pista inglese, però, sarebbe da escludere. Gli ‘Spurs’ – in particolare il nuovo direttore generale Fabio Paratici – non sarebbero interessati a questo profilo.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, ritorno in Serie A | Si è offerto di nuovo, sorpasso alla Juventus

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, vertice da Allegri | Svolta Dybala: poker di cessioni!

Calciomercato Inter, Barella-Tottenham: no di Paratici | Ecco il motivo

Paratici Tottenham Inter Barella
Paratici © Getty Images

Il motivo è semplice, Barella non piace a Paratici. L’ex CFO della Juventus, infatti, non volle prendere in considerazione il suo acquisto anche con i bianconeri. Preferisce centrocampisti fisici e non di piccola statura. Da escludere, quindi, la pista Tottenham per Barella, con l’Inter che farà di tutto per trattenere il suo gioiello.