Italia-Inghilterra, da Manchester niente scaramanzia: “La coppa sta arrivando! E’ sicuro”

Italia-Inghilterra è ormai alle porte e continuano ad arrivare impressioni sulla partita che assegnerà Euro 2020. Il centrocampista parla senza mezzi termini di chi vincerà la finale

Italia-Inghilterra, il pronostico per i ragazzi di Southgate
Southgate © Getty Images

L’attesa cresce e ormai manca sempre di meno al fischio d’inizio di Italia-Inghilterra. Le due Nazionali, dopo un grande Euro 2020, sono pronte a sfidarsi nella partita più importante in assoluto, dopo aver eliminato rispettivamente Spagna e Danimarca. Roberto Mancini farà leva sulle grandi capacità a centrocampo dei suoi e sul palleggio che ha messo in evidenza praticamente per tutto Euro 2020. L’Inghilterra, però, non ha nessuna intenzione di restare a guardare e ha tutta l’intenzione di liberare il suo talento offensivo, soprattutto sugli esterni d’attacco.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Italia-Inghilterra, Repice: “Punterei su Immobile. Sulla scelta della Rai…”

La finale si preannuncia, dunque, decisamente scoppiettante e equilibrata, con entrambe le Nazionali che hanno tutta l’intenzione di coronare il sogno di arrivare all’ambitissima coppa. I pareri e i pronostici, spesso di tifo e pancia, si susseguono nelle ultime ore e talvolta vengono espressi in maniera piuttosto netta. Uno di quelli che sta facendo il giro delle tv internazionali e del web è sicuramente quello di Jesse Lingard.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, la firma dopo Euro 2020: Allegri punta su di lui

Italia-Inghilterra, Lingard carica i suoi e si sbilancia alle porte della finale

Italia-Inghilterra, zero scaramanzia per Lingard: "La coppa sta tornando"
Lingard © Getty Images

Il centrocampista del Manchester United non è rientrato alla finale tra i convocati di Southgate per Euro 2020. Poco male, perché il trequartista sembra particolarmente carico in vista della partita di questa sera. Il calciatore, infatti, ha detto a ‘Lion’s Den’: “Stasera rimarrò a casa e mi prenderò cura di me, magari inviterò un po’ di persone. Sta tornando a casa al 100%. Posso sentirlo. Portatela a casa. Forza ragazzi, portatela a casa”. Una sensazione chiara e senza scaramanzia in vista della partita di questa sera: vedremo se avrà ragione lui.