Juventus e Barcellona riprovano lo scambio: affare sugli esterni

Juventus e Barcellona come lo scorso anno potrebbero riproporre uno scambio, ma questa volta coinvolgendo due esterni

Calciomercato Juventus Barcellona Demiral
Koeman © Getty Images

Inizio di stagione pessimo per la Juventus, che dopo la pausa per gli impegni delle Nazionali è chiamata ad alzare l’asticella visto il solo punto conquistato nelle prime due giornate contro Udinese ed Empoli. Ad attendere i bianconeri ci sarà il Napoli, in un match come sempre infuocato dalle tifoserie ma anche dai tanti dubbi dovuti ai tardivi rientri dei sudamericani. Nel frattempo la Juventus continua a lavorare sul fronte calciomercato, ragionando su uno scambio per la prossima estate.

Nel mirino della società bianconera potrebbe rientrare Jordi Alba, terzino sinistro del Barcellona. I due club potrebbero mettere in piedi un altro scambio come quello di un anno fa che portò Arthur a Torino e Miralem Pjanic nel club catalano.

Nuovo scambio tra Juventus e Barcellona: sul piatto due terzini

L'acquisto del Barcellona diventa un'occasione per Inter e Juventus
Jordi Alba © Getty images

Che i rapporti tra Juventus e Barcellona siano ottimi si era già capito dallo scambio consumatosi lo scorso anno tra Miralem Pjanic e Arthur, che ha permesso a entrambi i club di fare plusvalenza. Ma il prossimo anno potrebbe esserci una replica di quello scambio, mettendo nell’affare però due terzini.

Infatti i due club potrebbero pensare a uno scambio sulla fascia sinistra tra Alex Sandro, terzino che in bianconero ha subito un netto calo, e Jordi Alba, uno dei fedelissimi del club blaugrana ma che ha superato la soglia dei 32 anni. Entrambi club in questo modo potrebbero effettuare nuovamente una plusvalenza con una cifra intorno ai 20 milioni, senza nemmeno intaccare il monte ingaggi, visto che entrambi percepiscono intorno ai 5 milioni di euro. Non ci resta che aspettare e vedere se lo scambio si riproporrà.