Cash e contropartite: la possibile offerta dell’Inter per Bremer

Tutti pazzi per Bremer, dalle due milanesi alla Juventus e non solo. Ecco la possibile offerta dell’Inter per battere la concorrenza

Sarà sicuramente anche il nome di Bremer ad infiammare il prossimo calciomercato estivo. Il difensore del Torino si è ormai affermato come uno dei migliori centrali della Serie A e all’Allianz Stadium, contro Vlahovic, ha confermato tutte le proprie qualità.

Cash e contropartite: la possibile offerta dell'Inter per Bremer
Bremer © LaPresse

Dopo il Derby della Mole, Ivan Juric ha esaltato così il brasiliano: “È un ragazzo fantastico, ha annullato Vlahovic. E tecnicamente ha fatto bene, è un ragazzo umile. Ha grandi ambizioni ma ha capito che la società gli ha dato tanto e voleva riconoscerlo, ha messo la società nella condizione di stare tranquilla”. Bremer ha appena rinnovato il contratto con il Torino, mettendo Cairo in una posizione di forza in sede di trattative. Sulle sue tracce ci sono Inter, Milan e Juventus, un’opzione esclusa dal ds Vagnati: “Un giocatore che ha indossato la maglia granata come ha fatto Bremer in questi anni sono convinto che farà delle scelte diverse”. Ecco la possibile offerta dell’Inter per arrivare al forte centrale brasiliano.

Calciomercato Inter, cash e contropartite per Bremer: i dettagli

Cash e contropartite: la possibile offerta dell'Inter per Bremer
Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri © LaPresse

Alla luce della situazione di de Vrij, che è in scadenza di contratto nel 2023, anche l’Inter ha messo nel mirino Bremer per rinforzare la difesa. La possibile offerta di Marotta e Ausilio potrebbe comprendere anche delle contropartite tecniche: sul piatto potrebbero finire il cartellino di Roberto Gagliardini, valutato circa 10 milioni di euro, e di Sebastiano Esposito, attualmente in prestito al Basilea, più un conguaglio economico in favore del club granata. Cairo, forte del rinnovo, valuta Bremer almeno 35-40 milioni di euro. Staremo a vedere.