Calciomercato Milan, la Champions è l’ago della bilancia | Nuovo esterno in salsa europea

Il Milan, nella figura di Paolo Maldini, pensa già al prossimo futuro, con particolare attenzione a ciò che accadrà nella prossima finestra di mercato. La Champions indirettamente potrebbe offrire un giovane talento 

La grande annata messa in scena fin qui dal Milan ha una sola macchia lungo il percorso: la campagna europea messa a referto in Champions League. I rossoneri infatti hanno vissuto una fase a gironi più complicata del previsto, in un girone comunque difficile composto da Porto, Liverpool e Atletico Madrid. Leao e compagni hanno però abbandonato mestamente le coppe europee collezionando un quarto posto che non ha portato neanche alla discesa in Europa League. Risultato deludente che il Milan proverà chiaramente a migliorare il prossimo anno, iniziando quanto meno a dare continuità di partecipazione alla massima competizione continentale.

Milan, osservato speciale in Champions: idea Chukwueze
Maldini © LaPresse

Tornare in Champions è il primo passo, mentre Maldini e soci sono già al lavoro sulla squadra del futuro, a partire dalla difesa che subirà un restyling. Altro reparto da modificare è quello dedicato alla batteria di esterni d’attacco: Samu Castillejo è fuori dal progetto da tempo ed andrà via, mentre Messias e Saelemaekers non stanno brillando per continuità, ed hanno convinto appieno solamente in alcuni frangenti della stagione. Servirà quindi almeno un nuovo esterno offensivo, in grado magari di giocare sia a destra che a sinistra.

Calciomercato Milan, osservato speciale in Champions: Chukwueze talento per la fascia

Milan, osservato speciale in Champions: idea Chukwueze
Chukwueze © LaPresse

Proprio la Champions potrebbe stimolare la fantasia della dirigenza del Milan, che potrebbe mettere gli occhi su Samuel Chukwueze, esterno offensivo nigeriano del Villarreal, avversario degli ottavi della Juventus, che possiede enormi doti sia tecniche che fisiche. Appena 172 cm ma tanta esplosività e velocità nel cambio passo per il classe 1999 del ‘Sottomarino giallo’, che nelle ultime annate ha fatto intravedere ottime cose ed ampi margini di miglioramento.

 

Assorbito definitivamente un brutto infortunio, ora Chukwueze va a caccia del salto di qualità definitivo per la sua carriera. Si tratta di un esterno rapido, abilissimo nell’uno contro uno e capace di creare superiorità numerica per se e per i compagni, con una valutazione di poco superiore ai 20/25 milioni di euro. Un attaccante esterno di personalità e che soprattutto è giovane di prospettiva e in linea con la progettualità Milan che avrebbe bisogno proprio in quella zona di forze fresche. Senza nuova qualificazione Champions (Villarreal ora sesto) il sottomarino giallo potrebbe cedere per fare cassa e Maldini e soci potrebbero farsi trovare pronti, fermo restando che il nigeriano piace molto anche in Spagna.