Conte asfaltato, doppio attacco: “Può succedere di tutto”

Le recenti dichiarazioni di Conte portano, nei confronti dell’ex commissario tecnico, un nuovo doppio attacco: ecco cos’è successo

Un ottavo posto in classifica in Premier League che lascia l’amaro in bocca. Il Tottenham di Antonio Conte non vive un buon momento, reduce da soli tre punti (contro il Manchester City) nelle ultime quattro gare di campionato. Gli ‘Spurs’ hanno accolto, nella scorsa sessione di calciomercato, gli arrivi dalla Juventus di Kulusevski e Bentancur per circa 65 milioni di euro. Un doppio innesto che non ha portato gli effetti sperati, con l’ultimo clamoroso tracollo contro il Burnley che ha portato allo sfogo che ha il sapore della resa, da parte dell’ex tecnico interista: Forse la verità è che non sono abbastanza bravo, non sto riuscendo a cambiare le cose”.

Conte Tottenham
Antonio Conte © LaPresse

In tal senso, il giornalista de ‘Il Corriere della Sera’ Stefano Agresti, ha analizzato la situazione ai microfoni di ‘Radio Radio’.  “Con Conte può sempre succedere di tutto. Questo è il suo spirito e punto di forza ma non può litigare sempre con tutti e creare tensione attorno alla squadra”. Il giornalista, poi, analizza l’addio di Conte alla Juventus concentrandosi anche in ottica mercato: “Ricordato come è andato via da Juventus e Chelsea.

Conte attaccato: “Non puoi creare tutto questo”

Conte Tottenham
Antonio Conte © LaPresse

Il giornalista ha poi concluso il suo attacco a Conte: “Secondo me prendono giocatori che lui non vuole, hanno speso 65 milioni alla Juve con Bentancur e Kulusevski. Lo svedese forse è stato il meno peggio, ha provato a fare qualche giocata. Non puoi pensare di arrivare in un club e creare tutto questo. Lo fa per mettere il club di fronte all’obbligo di acquistare.

A fare eco ad Agresti è il giornalista Furio Focolari, che ha aggiunto: “Pone dei limiti a se stesso. Non avrà neanche una grande squadra, ma in ogni caso tra quelli che ha lui e quelli dell’ultima in classifica c’è una differenza abissale”.

Conte Tottenham
Antonio Conte © LaPresse

La parola passa dunque al campo, con gli ‘Spurs’ impegnati in trasferta nella prossima sfida di campionato contro il Leeds.