Europa League, Napoli travolto ed eliminato dal Barcellona

Napoli eliminato dall’Europa League: troppo superiore il Barcellona che stravince al ‘Maradona’

Dopo il pareggio maturato al Camp Nou, il Napoli non riesce a battere il Barcellona che stravince allo stadio ‘Maradona’: termina così l’avventura europea della formazione di Luciano Spalletti.

nap barcellona
nap barcellona © LaPresse

Dopo appena nove minuti il Barcellona passa in vantaggio con Jordi Alba che, servito da Adama Traoré, batte Meret al termine di una ripartenza nata da un errore di Insigne sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dal Napoli. Azzurri in confusione e trafitti ancora al 14’: il raddoppio lo realizza de Jong con un bellissimo tiro a giro dopo un assist di Ferran Torres.

Il Napoli prova a rispondere e ci riesce alla prima occasione utile: al 21’ lancio lungo per Osimhen, uscita in ritardo di ter Stegen che atterra l’attaccante azzurro. L’arbitro indica il dischetto e Insigne non sbaglia. Una reazione timida ed estemporanea: il Barcellona riprende a macinare gioco a prima dell’intervallo trova il terzo gol della serata con Piqué, bravo a battere Meret con un sinistro preciso sugli sviluppi di un corner. Al 60’ il gol del 4-1: bella palla di Traoré per Aubameyang che infila la palla nel sette, senza lasciare scampo a Meret. All’87 Politano accorcia le distanze infilando ter Stegen dopo un pallone recuperato da Mertens in pressing alto.

barcellona nap
barcellona nap © LaPresse

Napoli-Barcellona: risultato e tabellino

NAPOLI-BARCELLONA 2-4
8′ Jordi Alba, 13′ de Jong, 23′ Insigne, 45′ Piqué, 59′ Aubameyang, 87′ Politano