CMNEWS | Juventus, Antun in arrivo in Italia: il punto sul futuro di Dybala

Continua a tenere banco in casa Juventus la situazione incerta legata a Dybala: il punto sull’attaccante argentino tra rinnovo e futuro

“Queste cose si fanno in due, se c’è ottimismo da una parte può esserci pessimismo dall’altra”. Queste le parole utilizzate dall’Amministratore Delegato della Juventus, Maurizio Arrivabene, sul tema rinnovi a margine della sfida Champions poi pareggiata col Villarreal. Il messaggio chiaramente sembrava fosse diretto in particolar modo a Paulo Dybala, per il quale resta vivo uno scenario alquanto incerto.

Juventus Dybala Manchester City Inter
Dybala © LaPresse

Sappiamo che le parti avevano raggiunto negli scorsi mesi un accordo verbale sul prolungamento da circa 10 milioni di euro netti bonus compresi. Ma la ‘Vecchia Signora’ successivamente ha deciso di tornare sui suoi passi e prendersi un ulteriore tempo di riflessione rimandando ogni discorso. La ‘Joya’, dal canto suo, si aspettava tutt’altro trattamento da parte del suo club e ora i rapporti sono a dir poco tesi. Complice anche l’oneroso sbarco di Vlahovic a Torino, unito ai molteplici infortuni del classe ’93, il piano dei piemontesi è quello di avanzare una nuova proposta più bassa rispetto alla precedente. Stando alle utlime informazioni raccolte da Calciomercatonews.com, Arrivabene non si scosta dai 7 milioni netti a stagione più bonus articolati su presenze, minutaggio, gol e altri fattori.

Dybala tra rinnovo, Inter e Manchester City: la situazione

Juventus Dybala Inter Manchester City
Dybala © LaPresse

Sicuramente non si tratterà più di un quinquennale, bensì di un contratto di 3/4 anni. Confermato che l’agente di Dybala, Jorge Antun, arriverà in Italia entro la prima metà di marzo e a quel punto presumibilmente si prenderà una decisione definitiva o comunque il quadro comincerà a delinearsi con maggior chiarezza. Antun, inoltre, si è da poco iscritto all’albo dei procuratori, dettaglio che aveva contribuito a frenare la trattativa in precedenza.

Nonostante la presenza di Marotta all’Inter e il conseguente interesse dei nerazzurri, in caso di mancato accordo il 28enne preferirebbe intraprendere un’avventura all’estero. In questo senso piace molto a Pep Guardiola, pure da un punto di vista tattico: il mister spagnolo può farlo agire al Manchester City da falso nueve, stile Palermo. Senza contare che i ‘Citizens’ non hanno il minimo problema ad accontentare le sue richieste economiche. La priorità di Dybala ad oggi resta la Juventus, ma alle condizioni sopra citate la probabilità di una dolorosa separazione a parametro zero non è bassa.

Giorgio Musso