Juventus, la scelta su de Ligt e il colpo Bremer: c’è la decisione

La Juventus prepara le mosse per la prossima estate ed è in bilico il futuro di de Ligt: arriva la decisione della società

La Juventus sta provando a rialzarsi in queste settimane dopo un inizio più che complicato e cerca di raggiungere risultati importanti in Serie A per chiudere il campionato tra le prime quattro in classifica. La qualificazione in Champions League sarà infatti fondamentale per programmare con più calma il proprio futuro.

Matthijs de Ligt Juventus
Matthijs de Ligt © LaPresse

Calciomercato Juventus, de Ligt può restare: le parole sul futuro e il possibile colpo Bremer

La società nel frattempo sta lavorando per sistemare la rosa nella prossima estate proverà a trattenere i big e aggiungere elementi importanti. Bisogna capire il futuro di Matthijs de Ligt, che ha al momento un contratto fino al 2024 e la Juventus sembra intenzionata a non cederlo, a patto che non arrivino offerte irrinunciabili.

Ecco le dichiarazioni del giornalista Franco Leonetti: “In estate il capitolo difensori centrali sarà preminente: de Ligt è il presente-futuro della Juve, l’intenzione è di tenerlo a tutti i costi, a meno di un’offerta irrinunciabile sopra i 100 milioni. Bremer piace molto e non sarebbe un alternativa all’olandese”.

L’addio di de Ligt dunque è tutt’altro che scontato, ma è chiaro che qualora dovesse chiudere al top l’anno potrebbero arrivare comunque offerte importanti dalle big d’Europa. Nel frattempo si studia il colpo Bremer che ha impressionato tutti in questi mesi, finendo anche nel mirino dell’Inter, e sarebbe un rinforzo di spessore pe la difesa bianconera.