Calciomercato, cash e contropartita | Conte batte Juve e Milan

Milan e Juventus si contendono il difensore ma spunta l’insidia dalla Premier League

Il Milan è a caccia di un difensore per la prossima stagione, visto l’infortunio di Kjaer che lo costringerà ad un accurato recupero e alla luce della situazione contrattuale di Alessio Romagnoli, ancora in bilico tra il rinnovo e l’addio.

Maldini calciomercato Botman
Paolo Maldini © LaPresse

Sono diversi i difensori nel mirino del club rossonero ma quello che circola ormai con più assiduità è Sven Botman, centrale classe 2000 del Lille. In Ligue 1 ha realizzato 3 gol in 18 partite e nonostante i 195 centimetri, possiede una buona tecnica individuale. Arrivato nel 2020 dalle giovanili dell’Ajax, il difensore olandese è già nel giro della nazionale maggiore. Il Milan ha provato a prelevarlo dal Lille già a gennaio ma la richiesta di 35 milioni non ha permesso lo sforzo. Con l’apertura del calciomercato estivo, però, la situazione sarà diversa e anche la Juventus potrebbe farci un pensierino visto la situazione piuttosto allarmante in difesa.

Conte si inserisce per Botman: cash e contropartita

Botman Milan Juventus Tottenham
Sven Botman ©LaPresse

Le insidie nel calciomercato sono sempre dietro l’angolo e per Milan e Juventus potrebbe arrivarne una difficile da contrastare. Secondo quanto riportato dal ‘Daily Star’, infatti, anche il Tottenham sarebbe sulle tracce di Botman. Antonio Conte vuole anticipare le due italiane e ha già in mente la contropartita da mettere sul piatto.

Bergwijn calciomercato
Bergwijn ©LaPresse

Gli Spurs sarebbero disposti a sacrificare l’olandese Steven Bergwijn, oltre ad un conguaglio economico per arrivare alla richiesta del Lille e convincerli, per bruciare sul tempo Milan e Juventus. Uno scambio tra connazionali che lascerebbe a mani vuote le due big di Serie A, anche se il Milan può contare sulla volontà di Botman, che sembra intenzionato a vestire rossonero. L’insidia di Conte, però, rende il tutto più complicato.