Manchester United, eletto l’erede di Ronaldo: 80 milioni in Serie A

Il Manchester United inizia a guardarsi intorno per trovare l’erede di Cristiano Ronaldo: mirino in Serie A e 80 milioni pronti

Qualcosa tra Cristiano Ronaldo e il Manchester United non è più lo stesso. Il ritorno di CR7 lì dove tutto è iniziato è stato accolto con grande entusiasmo dai tifosi inglesi, ma in questa seconda parte di stagione il portoghese sta trovando grande difficoltà nel fare gol. Solo uno segnato nel 2022.

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United © LaPresse

Inoltre la posizione in classifica del Manchester United mette a rischio anche la qualificazione in Champions League per la prossima stagione, cosa che spingerebbe Ronaldo a lasciare Old Trafford in estate. Per questo motivo il club inglese è già alla ricerca di un suo possibile erede e mette gli occhi in Serie A. Pronti 80 milioni di euro.

Manchester United, Lautaro erede di Ronaldo: pronti 80 milioni per il ‘Toro’

Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter © LaPresse

Il calciomercato estivo potrebbe vedere ancora una volta l‘Inter sacrificare uno dei suoi top player per questioni di bilancio, proprio come fatto con Lukaku e Hakimi un anno fa. Questa volta il prescelto potrebbe essere Lautaro Martinez, che ultimamente sta avendo problemi a ritrovare la via del gol, nonostante i 12 gol messi a segno in 34 partite fino ad ora in questa stagione.

Per questo motivo a puntare il mirino sul bomber argentino potrebbe essere proprio il Manchester United. Il ‘Toro’ potrebbe rappresentare l’erede perfetto di Cristiano Ronaldo, che in estate sembrerebbe in partenza in caso di mancata qualificazione in Champions League. Per assicurarsi Lautaro Martinez il Manchester United potrebbe mettere sul piatto ben 80 milioni di euro, cifra che ovviamente farebbe gola alle casse dell’Inter. Così l’argentino potrebbe ritrovare Lukaku e Antonio Conte in Premier League, ma come avversari in casa Chelsea.