Conte ci prende gusto, blitz in Serie A: Juventus, Inter e Milan spiazzate

Antonio Conte continua a puntare il mirino in Serie A per rinforzare il Tottenham, altro blitz: scatta l’allarme per Juventus, Inter e Milan

Quando si prende un allenatore come Antonio Conte, si devono tenere in considerazione tutte le conseguenze di questa scelta. Negli anni il mister salentino ha dimostrato di essere un vincente, portando numerose volte le sue squadre alla gloria. Parallelamente, però, ha sempre chiesto sforzi importanti alle proprietà in ambito di calciomercato ma non solo, in modo da poter raggiungere subito livelli top. Il cerchio si ripete e la stessa cosa sta accadendo al Tottenham, a maggior ragione vista la situazione certamente più critica rispetto alle precedenti.

Conte Juventus Inter Sassuolo Milan Frattesi Tottenham
Conte © LaPresse

Gli ‘Spurs’ hanno accumulato diverse sconfitte nella stagione in corso e, dopo l’ennesima per mano del Burnley terzultimo, Conte si è sfogato duramente mettendo addirittura in dubbio la propria permanenza in panchina. L’ex Inter, poi, è tornato sui suoi passi, ma pretenderà investimenti di primo spessore nella campagna acquisti estiva. Insieme al direttore generale Fabio Paratici, ovviamente, continua a monitorare attentamente i talenti della Serie A. In particolare, sarebbe concretamente interessato a un obiettivo comune di Juventus, Inter e Milan.

Allarme per Juventus, Milan e Inter: blitz di Conte

Inter Juventus Milan Sassuolo Frattesi Conte Tottenham
Frattesi © LaPresse

Il profilo in questione è quello di Davide Frattesi. Il gioiellino di casa Sassuolo, scuola Roma, sta facendo faville agli ordini di Dionisi e le sue ottime prestazioni in neroverde non sono passate inosservate agli occhi delle big italiane. La ‘Beneamata’ è il club che si è spinto più in avanti fino ad ora nei dialoghi con gli emiliani, più defilati invece rossoneri e bianconeri al momento. L’Ad Giovanni Carnevali, dal canto suo, ha dichiarato solo poche ore fa che 65 milioni di euro per Scamacca e Frattesi potrebbero non bastare.

Dunque non sarà affatto semplice accaparrarsi il cartellino del centrocampista classe ’99, la cui valutazione si aggirerebbe intorno ai 30-35 milioni di euro. Oltre a ciò, il Tottenham di Conte si sarebbe inserito prepotentemente nella corsa e pare che la dirigenza londinese abbia già effettuato un blitz. Gli inglesi, economicamente parlando, godono di un certo vantaggio rispetto alle rivali in Serie A economicamente parlando. Le pretendenti fioccano e molto dipenderà anche dalla volontà del calciatore.