Allegri non è sazio, ‘scippo’ alla rivale: la Juventus ci prova

La Juventus vorrebbe tentare l’affondo nella sessione estiva di calciomercato per un calciatore attualmente in forza ad una rivale in Serie A

Fiorentina e Juventus contro in semifinale di Coppa Italia non può che voler dire tensione alle stelle. Le rivalità tra queste due squadre va avanti da tantissimi anni ed è estremamente accesa. Il doppio scontro andata e ritorno, valevole per il secondo trofeo Nazionale in ordine di importanza, cade a fagiolo come si suol dire. Sì, perché a rafforzare la divisione storica tra i due ambienti in questione ci ha pensato recentemente un certo Dusan Vlahovic.

Juventus Odriozola Real Madrid Fiorentina
Allegri © LaPresse

Il bomber serbo è nato calcisticamente parlando con la maglia Viola. Grazie all’avventura a Firenze si è potuto mettere in mostra anche ad alti livelli, diventando in poco tempo probabilmente uno dei migliori cinque centravanti nel panorama europeo a soli 22 anni. Partendo da questa premessa, i sostenitori del club gigliato avrebbero voluto maggiore riconoscenza da parte del loro beniamino. Ma la punta ha rifiutato tutte le offerte per il rinnovo del contratto che scadeva a giugno 2023, unendosi successivamente alla ‘Vecchia Signora’ nell’ultima settimana del calciomercato di gennaio. Finisce qui? No, i torinesi infatti vorrebbero tentare un altro ‘scippo’ in estate.

Calciomercato Juventus, altro ‘scippo’ alla Fiorentina in estate

Juventus Fiorentina Odriozola Real Madrid
Odriozola © LaPresse

La rosa gestita da Massimiliano Allegri andrà ancora sistemata nel prossimo futuro con nuovi innesti. In questo senso, nella lista di Cherubini ci sarebbe anche il nome di Alvaro Odriozola. Il terzino destro, classe ’95, è in prestito secco alla Fiorentina, poi a giugno farà momentaneamente ritorno al Real Madrid prima di definire il proprio destino. Nella sua avventura in Italia, 1 gol e 1 assist in 21 gare di Serie A, lo spagnolo sta dimostrando di poter garantire un apporto di rilevante spessore. Non a caso il patron Commisso vorrebbe acquistarlo a titolo definitivo.

Ma la Juventus potrebbe rovinare i piani del numero uno dei toscani. I bianconeri apprezzano particolarmente il profilo dell’ex Bayern Monaco e potrebbero inserirsi di prepotenza. Le ‘Merengues’ valutano il cartellino dell’esterno intorno ai 20 milioni di euro. La Juve ci pensa seriamente.