Calciomercato Inter, Barak è l’obiettivo: Marotta ha un jolly

Antonin Barak, centrocampista del Verona, è un obiettivo di calciomercato dell’Inter di Beppe Marotta: le ultimissime notizie sui nerazzurri allenati da Simone Inzaghi

L’Inter di Simone Inzaghi stasera affronterà la Salernitana di Davide Nicola in occasione della 28esima giornata del campionato italiano di Serie A.

Inter, obiettivo Barak
Antonin Barak ©LaPresse

I nerazzurri hanno archiviato un febbraio da incubo che non ha regalato vittorie in Italia, fatta eccezione per il 2-0 in Coppa Italia contro la Roma di Josè Mourinho. Ora però la Beneamata deve ripartire e deve farlo alla grande per inseguire il sogno dello scudetto e della seconda stella contro i campani anche in vista dello scontro diretto di domenica sera fra il Napoli di Luciano Spalletti e il Milan di Stefano Pioli. Una grande occasione per i nerazzurri che sono anche al lavoro in vista della prossima sessione estiva di calciomercato.

Una delle criticità maggiori dell’Inter è senza dubbio legata alla panchina. In questa fase della stagione stanno emergendo le tante lacune in questo aspetto dell’organico a disposizione di Simone Inzaghi. Gli avvicendamenti hanno spesso messo in difficoltà i nerazzurri soprattutto a centrocampo dove le alternative, qualitativamente, sembrano decisamente più indietro rispetto ai titolari. E’ per questo che l’Inter sta cercando un centrocampista in grado di alternarsi fra la panchina e la titolarità alzando sempre l’asticella sia in fase offensiva che difensiva. Occhio al nome di Antonin Barak, stella del Verona di Igor Tudor, sulle tracce anche del Milan di Stefano Pioli.

Calciomercato Inter, obiettivo Barak: la carta di Marotta

Antonin Barak sta vivendo una stagione da assoluto protagonista con la maglia del Verona. Il giocatore originario della Repubblica Ceca ha realizzato finora 10 gol nel campionato italiano di Serie A conditi da 4 assist, un bottino decisamente da urlo per l’ex Udinese che ha visto il suo valore di mercato decollare fino a raggiungere i 20-25 milioni di euro. Per abbassare il prezzo, Marotta potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Lucien Agoume. Il giovane centrocampista francese sta facendo bene col Brest e sarebbe una pedina interessante per un club come il Verona, sempre a caccia di talenti e il jolly per il sorpasso nerazzurro sui cugini del Milan in questa trattativa.