Juventus-Spezia, Allegri ritrova due pedine | Le ultime su Dybala

Continua la preparazione di Juventus-Spezia. Allegri ritrova due pedine fondamentali, mentre Dybala non è ancora del tutto reintegrato nel gruppo

Antivigilia di campionato per la Juventus. I bianconeri si sono allenati al Training Center della Continassa nella mattinata di venerdì 4 marzo, in vista della sfida casalinga contro lo Spezia. Due giocatori sono rientrati in gruppo, alleggerendo il peso sull’infermeria.

Allegri Dybala Rugani Bernardeschi
Giocatori Juventus ©LaPresse

Un ciclo decisivo di partite, inizierà con i liguri e terminerà il 20 marzo nel match casalingo con la Salernitana. Nel mezzo, le sfide con Sampdoria e Villareal, ago della bilancia della stagione bianconera. Il lavoro mattutino degli uomini di Allegri, si è concentrato su esercitazioni tecniche nella fase di non possesso, ovvero quando è necessario pressare gli avversari per recuperare la palla.

Non sono mancate delle esercitazioni tattiche, alle quali hanno partecipato anche Rugani e Bernardeschi, rientrati definitivamente in gruppo. Una buona notizia per il mister livornese, che dovrà rinunciare ancora una volta a Leonardo Bonucci, causa ricaduta. Anche Dybala ha svolto alcuni esercizi assieme alla squadra.

Juventus, Allegri rivede Dybala: resta in forse per lo Spezia

Dybala Juventus
Paulo Dybala ©LaPresse

Con molta probabilità Paulo Dybala non parteciperà alla sfida con lo Spezia. L’argentino ha svolto parte dell’allenamento con il gruppo, sia giovedi che venerdi. Nel frattempo, scalpitano Vlahovic e Morata così come Massimiliano Allegri, in attesa dell’asso che completa il tridente bianconero. Il tecnico conta di avere a disposizione la Joya per il ritorno di Champions League, ma non è escluso un utilizzo nella prossima sfida con la Sampdoria.