Lazio, niente colpo a centrocampo dall’Inter: vola in Turchia

La Lazio inizia a pianificare il futuro e mette il mirino in casa Inter: l’obiettivo di Sarri però potrebbe approdare in Turchia

Dopo una battuta d’arresto contro il Napoli, la Lazio riparte subito alla grande rifilando un netto 0-3 al Cagliari. La squadra di Sarri continua a lottare per raggiungere il quarto posto in classifica, che significherebbe qualificazione in Champions League.

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio © LaPresse

Nel frattempo si guarda anche alle occasioni del prossimo calciomercato estivo, in particolare a un obiettivo a parametro zero. Infatti i biancocelesti da tempo sono sulle tracce di Matias Vecino, centrocampista dell’Inter che a giugno vedrà scadere il proprio contratto con i nerazzurri e dunque potrebbe liberarsi a titolo gratuito. A mettere i bastoni tra le ruote al club capitolino però potrebbero essere due club turchi.

Lazio, Vecino più lontano: concorrenza da Galatasaray e Fenerbahce

Matias Vecino, centrocampista dell’Inter © LaPresse

La questione rinnovi in casa Inter è stata al centro del progetto sin da inizio stagione, infatti sono stati molti e importanti i prolungamenti effettuati. Ma a essere ancora in scadenza di contratto è Matias Vecino, centrocampista classe 1991 che difficilmente rimarrà in nerazzurro a fine stagione.

Così sulle sue tracce c’è da tempo la Lazio, ma i biancocelesti non sarebbero i soli. Infatti, secondo quanto riportato da ‘Todofichajes.com’, sia Galatasaray che Fenerbahce sarebbero pronte a mettere sul piatto ben 3 milioni di euro alla firma per il centrocampista uruguaiano che si allontana sempre di più dalla Serie A.